Bagnolo, giro di spaccio tra ragazzini
I carabinieri sequestrano 140 grammi di droga e denunciano due minorenni

22/12/2020 – I Carabinieri di Bagnolo in Piano hanno messo fine ad un giro di spaccio tra minorenni, con la denuncia di due giovanissimi alla competente procura di Bologna per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, nel corso di una perquisizioni hanno scovato nella camera di un minorenne (risultato il fornitore del giro) circa 140 grammi tra hascisc, marijuana e semi di marijuana oltre 140 grammi complessivi, oltre ad un bilancino di precisione e l’occorrente per il confezionamento. Nei guai anche un coetaneo identificato come complice dell’attività illecita.

Al giro i carabinieri sono risaliti dai controlli effettuati un paio di settimane fa davanti alle scuole bagnolesi, insieme alla Polizia locale Terre di Mezzo, nel corso dei quali è spuntata una dose di hascisc dal marsupio di uno studenti minorenne. La ricostruzione della sua rete relazionale ha indotto gli uomini dell’Arma ad effettuare una perquisizione nell’abitazione di un altro adolescente, ritenuto appunto il fornitore. Ed è li che sono saltati fuori i 140 grammi di droghe leggere, ma comunque nocive alla salute. Gli sviluppi investigativi hanno dimostrato come il minorenne avesse avviato l’attività di spaccio insieme ad un altro coetaneo, anche lui identificato. Da qui la segnalazione alla Procura.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.