Scontro frontale alla vasca di Corbelli: muore argentino di 39 anni. Suonava in un gruppo musicale

18/9/2015 – Un uomo di 39 anni di origine argentine, Nunez Zuniga Rodrigo Efrain padre di un bimbo di tre anni, è morto  dopo lo scontro frontale con un’auto su cui viaggiavano tre persone dirette al concerto di Ligabue al Campovolo.

L’incidente sabato mattina prima delle 7 sulla statale 63 a Rivalta, nei pressi della Vasca di Corbelli. Nunez era alla guida di una Toyota Yaris che dalla città procedeva in direzione di Puianello: per cause ancora in corso d’accertamento, ha invaso l’opposta corsia di marcia finendo contro una Nissan su cui viaggiavano tre ragazzi diretti verso la città.

Nello scontro è rimasta coinvolta anche una terza vettura, una Fiat Stilo che seguiva la Micra e che l’ha tamponata. Il violento impatto frontale ha fatto rimbalzare la Toyota sulla propria corsia di marcia. Sul posto sono subito intervenuti gli agenti della Polizia municipale di Reggio Emilia, per i rilievi di legge, i Vigili del fuoco e il personale del 118.
Rodrigo Efrain Nunez Zuniga è stato estratto ancora vivo dalle lamiere e trasportato con urgenza al Santa Maria Nuova, dove nonostante i tentativi per rianimarlo, è spirato. Lesioni gravi anche per il conducente e una dei passeggeri della Micra, che hanno riportato una prognosi di 25 giorni.

Lievi escoriazioni, invece, per il terzo passeggero e per l’uomo alla guida della Stilo, entrambi se la sono cavata con pochi giorni di prognosi.
Nunez viveva con la moglie e il figlioletto nella zona di Puianello dopo aver abitato per anni a Casina: era conosciuto anche come musicista, suonava le tastiere nel gruppo The Smiling Brothers.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.