Addio Merlin, ma quando e come? riforma della legge sulla prostituzione: convegno Rotary a Reggio

18/9/2015 – “Addio Merlin. Prostituzione: quale riforma?” è il tema di un convegno organizzato dai Rotary Club Val di Secchia, Reggio Emilia e terra di Matilde, in programma sabato 19 settembre dalle 9 alle 13 alla Sala del Capitano del Popolo (Hotel Posta, piazza Del Monte)
a Reggio Emilia.
Al centro dell’incontro, la riforma della legge che alla fine degli anni Cinquanta chiuse i postriboli ed eliminò il controllo dello Stato sulle prostitute, ma le costrinse al marciapiede. Oggi è un problema sociale che affligge l’intero paese: sono almeno vent’anni che si tenta di riformare la Merlin, ma senza successo. Uno delle prime proposte di riforma, che prevedeva case autogestite da prostitute e prostituti, con l’inasprimento delle pene per gli sfruttatori, fu scritto e presentanto dal deputato reggiano Antonio Soda. Oggi forse è la volta buona
Al convegno partecipano come relatori la senatrice Maria Spilabotte, vicepresidente della Commissione Lavoro al Senato della Repubblica e l’onorevole Pierpaolo Vargiu, presidente della Commissione Affari sociali della Camera dei Deputati, autori di due proposte di legge già presentate in Parlamento, oltre al professor Alberto Cadoppi, docente di  Diritto penale all’università di Parma, curatore di un recente volume in materia. Interverranno inoltre l’avvocato penalista Liborio Cataliotti, del Foro di Reggio Emilia, e Alfa Strozzi, responsabile del progetto “Rosemary” del Comune di Reggio Emilia.

I lavori saranno moderati dall’onorevole Stefano Dambruoso, questore della Camera dei Deputati.

L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Reggio Emilia e dell‘Ordine degli Avvocati di Reggio Emilia che assegnerà due crediti formativi agli avvocati che parteciperanno al convegno.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.