Montecchio, i servizi sanitari trasferiti alla nuova Casa della salute Ausl

 22/8/2015  – Proseguono i trasferimenti dei servizi all’interno della nuova Casa della salute, sanità pubblica e di comunità “Lorenzo Spreafico”, in via  Saragat n.11 a Montecchio.

Dopo il trasferimento di Direzione del Distretto, URP, Centro per i disturbi cognitivi, Cure primarie e Servizio infermieristico domiciliare, si sposteranno i servizi del Dipartimento di salute mentale.

In particolare si trasferiranno al piano terra:

Lunedì 24.08 –

Servizio di neuropsichiatria infantile di Montecchio e di Cavriago;

Martedì 25.08 –

SerT di Montecchio;

 Mercoledì 26.08 –

Centro di salute mentale di San Polo d’Enza.

L’Ausl si scusa per gli eventuali disagi che dovessero verificarsi durante le giornate di trasloco. I trasferimenti nel nuovo edificio saranno completati entro la metà di settembre e a regime avranno sede:

Dipartimento Cure Primarie (primo piano)

Salute donna,  Pediatria di comunità, Medicina di gruppo di medici di medicina generale,  Ambulatorio di cure palliative,  Ambulatorio per la gestione integrata delle patologie croniche, servizio assistenza Anzian, Dipartimento Sanità Pubblica (secondo piano), Servizio igiene pubblica,  Servizio medicina legale, Servizio igiene alimenti e nutrizione (SIAN), Servizio di sanità pubblica veterinaria, Servizio prevenzione sicurezza ambienti di lavoro.

“La casa della salute, sanità pubblica e di comunità “Lorenzo Spreafico” è stata progettualmente dimensionata per integrare in un unico edificio attività e servizi sanitari che originariamente erano distribuiti sul territorio distrettuale, in gran parte, in sedi assunte in locazione. La nuova sede consentirà una migliore integrazione tra i professionisti, la multidisciplinarietà e la gestione integrata dei pazienti cronici, invalidi, anziani” (fonte: Ausl Reggio Emilia).

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.