Bonifica del parco del Popolo: la Municipale si apposta e arresta noto spacciatore di eroina

27/8/2015 – Un noto spacciatore di origini pugliesi è finito in manette ieri mattina a Reggio Emilia, colto in flagrante dagli agenti del nucleo di Polizia giudiziaria della Municipale mentre consegnava una dose di eroina a un indiano.

L’arresto è il risultato di diversi servizi di controllo nel parco del Popolo e nelle  vie Nobili, Sessi e Secchi.

Gli agenti hanno notato, nel controviale di via Nobili, seduto su di una panchina, un giovane confabulare con il Conte, pluripregiudicato e già arrestato altre volte per spaccio di sostanze stupefacenti.

A quel punto gli operatori della Polizia municipale hanno iniziato un appostamento da lontano e con l’uso del cannocchiale in dotazione, e hanno visto anno potuto notare l’uomo togliersi il berretto dalla testa, infilare una mano nella visiera ed estrarre un involucro di colore bianco per consegnarlo al giovane seduto accanto a lui. Quest’ultimo consegnava a sua volta del denaro.

Dopo lo scambio i due si sono recati insieme in via Secchi. A quel punto gli agenti hanno fermato i due uomini e nella circostanza l’acquirente, un indiano di 27 anni, ha gettato a terra l’involucro appena ricevuto, cercando di occultarlo, senza riuscirvi.

La sostanza, recuperata, è risultata poi essere eroina per un peso di poco meno di un grammo.

Conte, portato al comando e perquisito aveva addosso un’altra dose di eroina, anche in questo caso dal peso di poco meno di un grammo. Conte è stato arrestato in attesa del giudizio per direttissima. L’acquirente è stato invece segnalato alla Prefettura di Reggio Emilia quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.