Finisce in carcere albanese evaso ripetutamente dai domiciliari

18/7/2015 – Pochi giorni fa un cittadino albanese abitante a Reggio Emilia in città era stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo  Radiomobile perché trovato fuori dalla propria abitazione nonostante fosse agli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti. Evidentemente la lazione non gli èservita, perchè l’albanese avrebbe continuato a violare gli obblighi cautelari.

Per questo motivo, accogliendo le numerose segnalazioni avanzate dai Carabinieri, il 16 luglio il Tribunale ha emesso nei confronti dell’uomo un provvedimento di custodia cautelare in carcere che ha trasmesso per l’esecuzione ai militari della Stazione di Reggio Emilia Principale. Non appena ricevuta l’ordinanza, i Carabinieri di Corso Cairoli hanno rintracciato l’albanese il quale, dopo aver ricevuto formalmente il provvedimento, è stato accompagnato nel carcere della Pulce ove ora dovrà continuare a scontare la propria detenzione.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.