“Faccio saltare la casa con una bomba”: minaccia l’ex moglie, le porta via la macchina, e manda all’ospedale la figlia di vent’anni

28/7/2015 – “Faccio saltare la casa con una bomba”. Dopo aver minacciato l’ex moglie e aver picchiato la figlia, ha alzato la tapparella ed è entrato nella casa coniugale, ora abitata dalla ex e dai suoi figli, e per ritorsione ha preso le chiavi e se n’è andato con la macchina della donna.
Il concitato episodio, avvenuti l’altra notte a San Polo d’Enza, si è concljso con la denuncia da parte dei Carabinieri di un operaio di 44 anni abitante nel paese, per i reati di minaccia e lesioni personali, nonché furto in abitazione per aver sottratto le chiavi dell’auto dell’ex.
La figlia dell’uomo, poco più che ventenne, è stata curata in osspedale e dimessa con una prima prognosi di 7 giorni per contusioni e abrasioni alle ginocchia.

L’uomo era piombato nel cortile dell’abitazione, probabilmente l’oggetto del contendere, e ha avuto l’ennesima, furibonda lite con la ex moglie, sino a quando non ha minacciato di far saltare in aria la casa. Poi ha aggredito con violenza la figlia, intervenuta in difesa della madre,
infine è entrato dalla finestra e ha trafugato le chiavi dell’auto, dileguandosi nella notte prima dell’arrivo dei Carabinieri di San Polo i quali, ricostruiti i fatti, hanno denunciato l’uomo alla Procura della Repubblico. L’episodio è l’ultimo di una serie di pesanti dispetti e condotte illecite: fra i tanti episodi, quello del 29 maggio quando l’uomo aveva portatoche l’attuale compagna nella casa coniugale e le ha regalato le rose prese dal giardino dell’ex. Fatto questo che causo un’accesa lite tra le due donne venute alle mani sotto
gli occhi compiaciuti del buzzurro.

Be Sociable, Share!

2 risposte a “Faccio saltare la casa con una bomba”: minaccia l’ex moglie, le porta via la macchina, e manda all’ospedale la figlia di vent’anni

  1. l'ammore Rispondi

    28/07/2015 alle 19:30

    l’ammore non è bbello se non è litigarello
    purtroppo tutto ciò non ha assolutamente nulla a che fare con l’amore
    chissà se qualcuno se ne è accorto…

    • Pierluigi Rispondi

      28/07/2015 alle 19:54

      Più che litigarello, in questo caso è esplosivo. Ma nel modo e nel luogo sbagliato…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.