Allerta caldo in Emilia-Romagna sino a mercoledì. Mini tregua lunedì, poi termometro a 40 gradi nelle città

18/7/2015 – Prorogata l’allerta caldo in Emilia-Romagna: la Protezione civile l’ha ‘allungata’ di 96 ore, fino alle 20 di mercoledì su tutta la regione.
L’area anticiclonica favorirà il persistere di temperature massime sui 37-39 gradi in pianura e pedecollina, con picchi di 40; 35-36 gradi sulla costa. L’alto contenuto di umidità provocherà disagi, anche forti in città. Lunedì il senso di disagio sarà mitigato dal transito in quota di aria più fredda. Situazione stazionaria nelle successive 48 ore.
   

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.