Salire in alto con la musica. Straordinario Concerto Verticale del solstizio alle torri della Rosta Nuova

20/6/2015 – Questa sera,  sabato 20 giugno, l’atteso Concerto Verticale sulle quattro Torri di via De Nicola del condominio Betulla, nel quartiere della  Rosta nuova a Reggio Emilia,  in concomitanza con il solstizio d’estate (che cade alle 16,38 di Domenica) e la Festa europea della musica.

Oltre che dai balconi dei palazzi, sarà possibile assistere al concerto dal perimetro della buca e dalla platea rialzata situati nello spazio comune al centro del condominio Betulla 12 in via Enrico de Nicola (civici 9, 11, 14 e 16). Sono già completi i posti disponibili sui balconi/palchi, messi a disposizione dalle 250 famiglie coinvolte e accessibili su prenotazione. Nuovi posti sono quindi resi disponibili nella buca e nella platea rialzata, accessibili a partire dalle 20.30, sia da via De Nicola sia dal parco Noce nero. Via De Nicola, comodamente raggiungibile in bicicletta e a piedi, sarà chiusa al traffico e le auto andranno posteggiate nei parcheggi dei supermercati di via Maiella e via Monte Marmolada.

“Sarà un bellissimo momento di festa collettiva e un esempio riuscito di partecipazione sociale e di utilizzo innovativo degli spazi – affermano gli organizzatori – L’adesione del pubblico è stata massiccia ed entusiasta e si attende un’affluenza importante”.

Preceduto da due settimane di animazione sociale e culturale nel quartiere (concerto dell’Orchestra della scuola Pertini, esibizione del Coro dell’Istituto Peri-Merulo, incontro con l’architetto Gianni Boeri progettista del complesso, letture musicali per bambini nel Parco Noce Nero), il Concerto inizierà alle 20,30 con l’esibizione della Filarmonica Città del Tricolore diretta da Stefano Tincani che guiderà il pubblico attraverso un suggestivo percorso nel parco. Poi protagonista del concerto sarà l’Orchestra ritmo sinfonica Fantasia in RE, diretta da Stefano Giaroli che eseguirà brani di musica classica e moderna.

L’orchestra prenderà posto nello spazio circolare, situato al centro del condominio Betulla, nel perimetro delimitato dalle quattro torri che formano il complesso, dove si trovano i garage. Gli ottoni, invece, suoneranno dai balconi, alcuni dei quali ospiteranno parte del pubblico. La Filarmonica Città del Tricolore di Stefano Tincani, come detto,  accompagnerà il pubblico, conducendolo dallo spazio antistante il Centro sociale, attraverso il parco Noce nero, fino al luogo dell’evento.

Alle 20.30 apriranno i cancelli per i prenotati che potranno assistere al concerto dai balconi messi a disposizione dalle famiglie del condominio. Per tutti ci sarà comunque accesso libero ai posti in platea.

Il Concerto Verticale è un progetto nato da un’idea del Centro sociale Rosta Nuova con la collaborazione artistica di Prospettiva 21, gruppo di ricerca per le arti e la musica di Reggio Emilia, composto da musicisti e operatori culturali, e il coinvolgimento dei residenti del quartiere.

Due sono gli obiettivi principali di un’iniziativa che coniuga musica, creatività e partecipazione:

  • promuovere musica e arte valorizzando e animando luoghi tradizionalmente non frequentati dal punto di vista artistico, ma significativi per architetture, storie e contesti;

  • creare occasioni di socialità, conoscenza e convivialità sperimentando nuovi modi di utilizzo degli spazi comuni e privati.

Protagonista della serata sarà l’Orchestra Fantasia in RE, diretta da Stefano Giaroli che eseguirà brani di musica classica e moderna: l’orchestra prenderà posto nello spazio circolare, situato al centro del condominio Betulla, nel perimetro delimitato dalle quattro torri che formano il complesso, dove si trovano i garage. Gli ottoni, invece, suoneranno dai balconi, alcuni dei quali ospiteranno parte del pubblico. La Filarmonica Città del Tricolore di Stefano Tincani accompagnerà il pubblico, conducendolo dallo spazio antistante il Centro sociale, attraverso il parco Noce nero, fino al luogo dell’evento.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito internet www.concertoverticale.it

Info: [email protected]

IL PROGRAMMA DI SALA

BANDA: Prima sfilata

Claudio Monteverdi (1567-1643) “Toccata” de L’Orfeo

Giuseppe Verdi (1813-1901): “Sinfonia” del Nabucco

Ludwig van Beethoven (1770-1827): Ouverture Coriolano, op. 62

Benjamin Britten (1913-1976): Fanfare For St Edmundsbury

Johannes Brahms (1833-1897): Danze ungheresi n. 1 e 5

Paul Dukas (1865-1935): Fanfare pour précéder La Péri

Carl Philipp Emanuel Bach (1714-1788): March for the Ark

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791): “Ouverture” de Le nozze di Figaro, K 492

Gioachino Rossini (1792-1868): “Sinfonia” de Il barbiere di Siviglia

Charles Ives (1874-1954): The Unanswered Question

BANDA: Seconda sfilata

Inno europeo, dall’Inno alla gioia, Sinfonia n. 9 di Ludwig van Beethoven

 

Filarmonica “Città del Tricolore”

Flauti Andrea Brambilla, Antonio Bonfrisco, Jessica Bertani, Mimmo Parabita, Michela Petrolini, Christian Sestito, Sara Wildner

Clarinetti Giada Boselli, Manuela Lodi, Giuseppe Mussini, Samuele Sestito, Matteo Cocconi, Sonia Stefani, Enrico Daviddi, Aldo Paternò

Clarinetto Basso Sara Santunione

Oboe Ilaria Castagnetti, Orfeo Manfredi

Corni Amedeo Ruozi Lupo

Sax Contralti Francesco Fabrizio Delia, Teresa Iotti, Paolo Piccoli, Davide Simonazzi

Sax Tenori Massimo Castagnetti, Nando Cipolletti, Stefano Finotto

Sax Baritoni Alessandro Castagnetti, Mario Bonfrisco

Trombe Otello Bonfrisco, Giuseppe Brugnoli, Daniele Fantini, Simone Fantini, Paolo Davoli, Stefania Caramaschi, Amedeo Ruozi

Tromboni Davide Bestetti, Samuele Galimberti, Alesandro Panini, Andrea Mastroeni

Euphonium Vincenzo Manganoi, Stefano Castagnetti

 Tuba Giuseppe Torelli

 Percussioni Elena Biasi, Edoardo Reverberi, Luca Pizzetti

 

Orchestra “Fantasia in RE”

Violini I Tania Righi, Michele Poccecai, Risako Honda, Sophie Chang, Jacopo Cavalli

Violini II Marco Dallara, Veronica Medina, Carlotta Arata

Viole Alessandro Pandolfi, Ciro Chiapponi, Michele Pinto

Violoncelli Antonio Braidi, Audrey Lafargue

Contrabbassi Margherita Castellani

Flauti Anatoli Ricci, Serena Bonazzi

Oboe Nicola Medici

Clarinetti Andrea Medici, Sandro Guidetti

Fagotti Christian Galasso, Paolo Rosetti

Corni Dimer Maccaferri, Simone Cinque

Trombe Francesco Gibellini, Cristina Zambelli

Trombone Stefano Tincani

Trombone Basso Mario Pilati

Timpani Domenico Fontana

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.