Attentato nel parcheggio del cimitero di Rivalta: incendio doloso distrugge la Mercedes di un investigatore privato

24/3/2014 – Nella notte di San Giovanni, e sotto una pioggia torrenziale, è bruciata un’altra automobile a Reggio Emilia: l’incendio, quasi certamente doloso, ha distrutto una Mercedes modello Glk nel parcheggio del cimitero di Rivalta. I Vigili del fuoco sono interventi alle 0,40.
All’arrivo sul posto della squadre le fiamme avevano già completamente avvolto la macchina e c’è stato ben poco da fare.
L’auto è di proprietà di un uomo residente in provincia di Ravenna.

Nel pomeriggio la questura ha precisato che intorno all’una è arrivata una segnalazioone al 3 e che gli agenti intervenuti sul posto hano trovato i Vigili del fuoco impegnati a domare il rogo che aveva già avvolto la Mercedes. I tecnici hannop pochi dubbi sulle origini dolose. E’ stato immediatamente convocato sul posto il proprietario, un investigatore privato ravennate, il quale ha dichiarato di aver parcheggiato la vettura alcune ore prima, per poi recarsi a cena con un amico.  Sul posto  anche la Polizia Scientifica per gli accertamenti tecnici. Al momento non sono emerse circostanze  che consentano di risalire sia  ai responsabili dell’attentato, sia a movente. Indaga la Squadra Mobile. 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.