Home » Archivi per categoria » IL CASO » DETTO FRA NOI

“L’assalto alla Cgil evento rivoluzionario con cui fare i conti “
Tadolini: “Smettetela di tappare il buco politico con l’antifascismo”

L'articolo che segue rispecchia l'opinione dell'autore. Per Reggio Report l'assalto alla Cgil a Roma va condannato senza se e senza ma, come tutta la violenza politica di destra e di…

Quattro valorosi alle elezioni comunali
L’analisi del voto di Forza Italia

9/10/2021 – “In Italia un solo partito risponde vagamente alle caratteristiche dei partiti della prima Repubblica, volta demolita e frantumata la DC, ed è il PD. Questo residuato bellico, che…

Sgombero ex-Reggiane: i furbetti del quartierone
Eboli: “Al sindaco Vecchi il premio faccia tosta

DI MARCO EBOLI* 30/9/2021 – “Il Sindaco Luca Vecchi non finisce mai di stupire, negativamente. A Reggio, che non ha l’Ambrogino d’oro di Milano, conferito per meriti reali, a lui…

Un programma e una nuova opposizione per la Reggio alternativa al potere Pd

DI LUCA TADOLINI* 24/9/2021 – Il 2 Aprile 2017 la Gazzetta di Reggio titolava il “tramonto del modello Reggio” a fronte del crollo dei giganti cooperativi del cemento. Sotto al…

Pd “cancellato” a Siena
L’abiura di Letta: vendere l’anima per convenienza
Quant’era nobile la devotio suicidi dei Romani…

DI GIANLUCA TORTORA* 6/9/2021 – La notizia, che in realtà per l’informazione non ha fatto notizia, è quella che ha visto protagonista Enrico Letta, candidato alle suppletive a Siena, il…

Montino-Cirinnà, quel caveau nella cuccia del cane
Il ricco figo è progressista

<font color=red><small>Montino-Cirinnà, quel caveau nella cuccia del cane </small></font><br>Il ricco figo è progressista

DI DARIO CASELLI 31/8/2021 – E’ ovvio che per essere di sinistra non occorre essere poveri. Anche se quando troppi dirigenti del Pd sono benestanti, uno comincia a chiedersi cosa…

Ormai go home gli Usa se lo urlano da soli
Sleepy Joe, hai combinato un disastro planetario

Ormai <font color=blue>go home </font> gli Usa se lo urlano da soli <br><font color=red><small>Sleepy Joe, hai combinato un disastro planetario </font></small>

DI DARIO CASELLI 23/8/2021 – Che Trump fosse uno sbruffone, negare non si può, però un’idea l’aveva: America first, una rielaborazione da talk televisivo della vecchia tentazione isolazionista molto forte…

La fine di un eroe che osò disobbedire
Due o tre cose che so del dottor De Donno

La fine di un eroe che osò disobbedire   <br><font color=blue>Due o tre cose che so del dottor De Donno </font>

DI ANDREA NANETTI* 31/7/2021 – La procura di Mantova indaga sul “suicidio” di Giuseppe De Donno. Leggendo alcuni media il reato sarebbe istigazione al suicidio, secondo altri omicidio colposo. Di…

Draghi non è un santo , ma la sua sfida vale il sostegno di tutti
Speriamo che non si stufi

 DI DARIO CASELLI 28/7/2021 – Con buona pace del Conte zio, delle reprimende del Fatto Quotidiano, degli anatemi della Magistratura, delle contorsioni sui vaccini di Salvini, Draghi ha deciso di tirare…

Il Conte levantino e il marchese del Grillo
Paraculismo post-rivoluzionario nella nuova età barocca

DI DARIO CASELLI 18/7/2021 …E che fosse levantino negare non si può, però non era il solo. Appunto, che Conte fosse levantino lo si sapeva: un governo con la Lega…