“Il Pd? Messo all’angolo dalla triade Vecchi-Ferretti-Beggi”
“Gazza due di briscola, e del partitone non è rimasta nemmeno l’ombra”

Si fa ma non si dice. La mail bene informata di Gino spiega le manovre fresche di giornata del Palazzo reggiano. Buona lettura.

19/9/2022 – Lei direttore attribuisce ancora troppa importanza al PD, Partito ormai derelitto messo all angolo dalla triade Vecchi Ferretti Beggi. Non é infatti più un segreto per nessuno che il vicepresidente della multiutility e l’uomo delle sponsorizzazioni siano stati scelti da Vecchi per incontrare associazioni di categoria, mondo economico e altri stakeholders e confezionare una scelta da imporre al povero, si fa per dire, Gazza.

Inizialmente Vecchi aveva persino  cercato di incoronare Moris Ferretti direttamente, ma lui ha declinato. Ferretti ha poi cercato di imporre la Curioni, educatrice prima ancora che assessore e fondatrice della Ludoteca Il Gorillante Saltellante. La Curioni in quel periodo si é fatta fotografare con Vecchi in tutte le occasioni possibili, persino mentre gli aggiustava la cravatta in favore di fotografi, ma il suo nome é risultato troppo debole e inviso alla base.

Ora la triade Vecchi Ferretti e Beggi punta su Alex Pratissoli, vicesindaco.


E il PD? Assiste e subisce, direttore. Come sul prossimo, imminente rimpasto di Giunta, quando il sindaco dovrà accontentare PIÚ EUROPA che ha sfiduciato la Sidoli. La Sidoli potrebbe restare comunque, ma al posto della Bonvicini, avviata verso il Parlamento, il sindaco potrebbe nominare Layla Yusuf o Claudio Guidetti.
Come vede, del partitone che era non é rimasta nemmeno l’ombra. Gazza tace e intasca il violino. Ai tavoli della Festa dell’Unitá ci si lamenta, poi davanti allo strapotere di Iren e di Legacoop, da cui provengono tanto Vecchi, Ferretti e lo stesso Beggi, si tace e al massimo si può immaginare una ribellione solo attraverso le primarie.
La saluto calorosissimamente.

Be Sociable, Share!

2 risposte a “Il Pd? Messo all’angolo dalla triade Vecchi-Ferretti-Beggi”
“Gazza due di briscola, e del partitone non è rimasta nemmeno l’ombra”

  1. L'Eretico Rispondi

    19/09/2022 alle 14:01

    Riporto quanto detto da un quarantenne, padre di famiglia. Ceto medio.
    Voterò PD al Nazionale ma a Reggio Emilia tutto, tranne il PD.
    Meditate fratelli, meditate!

    • fausto poli Rispondi

      19/09/2022 alle 14:16

      Ci sara’ un perche’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.