Trecento carabinieri per l’operazione “Ferragosto tranquillo”

13/8/2022 – In corso da questa notte da questa notte nel reggiano l’operazione “Ferragosto tranquillo”, che sino alla mattinata del giorno 16 impegnerà non meno di 300 carabinieri per un totale di 150 pattuglie lungo le strade, nei centri abitati e per una vigilanza attiva sui complessi industriali. L’obiettivo è prevenire per quanto possibile i furti furti e scoraggiare azioni malavitose dei topi d’appartamento e di coloro che raggirano gli anziani. Non mancano ispezioni nei locali pubblici per accertare le condizioni sanitarie ed evitare anche la somministrazione di alcolici a persone già “sature”, e la vigilanza sulle aree boschive e campestri per prevenire incendi.

Il Comando Provinciale di Reggio Emilia chiede la collaborazione dei cittadini, con l’invito a segnalare al 112 – anche in forma anonima – ogni circostanza sospetta che dovessero rilevare. Nel corso dell’intensificazione dei servizi i militari attueranno anche una mirata opera di sensibilizzazione per la sicurezza stradale agli utenti che si mettono in viaggio o che transitano per le strade della provincia.

La parola d’ordine è prevenzione, in primis quella stradale: oltre al pattugliamento saranno verificate le condotte di guida anche attraverso l’utilizzo di etilometriimpiegati nei vari posti di blocco istituti in tutta la provincia. Non mancheranno anche i consigli agli automobilisti con il fine di “rammentare” loro le principali norme di prevenzione. L’attività di prossimità nei centri storici sarà assicurata dalle pattuglie a piedi che i carabinieri svolgeranno a favore degli anziani. Sotto la lente di ingrandimento, infine, anche condomini ed abitazioni rimaste incustodite per la partenza in ferie dei proprietari o per uscite per gite fuori provincia.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.