I candidati del Pd e dintorni, a Reggio e in E-R
Delrio capolista al Senato
In corsa Malavasi, Rossi, De Franco (Art. Uno) e Daria De Luca (Psi)

Graziano Delrio – ex sindaco, ex ministro dei Trasporti ed ex capogruppo alla Camera – guida come ampiamente previsto – da capolista del collegio plurinominale 01 del Senato – la pattuglia dei candidati reggiani del Pd e dintorni alle politiche del 25 settembre. Corrono in diverse posizioni e diverse speranze Andrea Rossi, Lanfranco De Franco (assessore della Giunta Vecchi, di Articolo Uno), Ilenia Malavasi sindaca dimissionaria di Correggio, l’operatrice culturale e segretaria provinciale del Psi Daria De Luca. Ma, secolndo le analisi dell’Istituto Cattaneo, nessun collegio emiliano ormai è blindato: quasi tutti sono diventati “contendibili”. Dunque sarà competizione dura per tutti.

Enrico Letta e Graziano Delrio

I DEM IN EMILIA-ROMAGNA

Per l’Emilia-Romagna sono stati indicati gli ex ministri Paola De Micheli e Graziano Delrio, oltre all’ex sindaco di Rimini, Andrea Gnassi. Esclusa invece a sorpresa e con l’amaro in bocca la modenese Giuditta Pini. E non si ripresenta, come da lei stessa annunciato, la deputata reggiana Antonella Incerti.

De Micheli, in particolare, correrà nel plurinominale 01 della Camera insieme ad Andrea Rossi, Beatrice Ghetti e Lanfranco De Franco. A Gnassi va l’uninominale di Rimini, sempre per la Camera, oltre che il primo posto nel listino del plurinominale 03 dove compaiono anche Ouidad Bakkali, Massimo Bulbi e Marcella Zappaterra. Per il plurinominale 02 corrono invece la vicepresidente della Regione Elly Schlein, il modenese Stefano Vaccari (un ritorno dell’ex senatore), Valentina Cuppi e Luca Rizzo Nervo assessore a Bologna.

Oltre a Gnassi, negli uninominali per la Camera correranno Ghetti (Piacenza), Filippo Frittelli (Parma), Ilenia Malavasi (Reggio Emilia), Virginio Merola (Bologna), Andrea De Maria (Carpi), Bakkali (Ravenna) e Bulbi (Forlì-Cesena).

Graziano Delrio, come anticipato, sarà in campo per il Senato come capolista nel plurinominale 01 insieme a Barbara Lori, Nicola Rinaldi (Repubblicani europei) e Daria De Luca (Psi, Reggio Emilia), mentre per il plurinominale 02 tocca alla prodiana storica Sandra Zampa, Daniele Manca, Eleonora Proni e Antonio Fiorentini. Per il Senato in pista anche Pier Ferdinando Casini (Bologna) e Manuela Rontini (Ravenna).

LE CANDIDATURE PD IN EMILIA-ROMAGNA

Emilia-Romagna Collegi plurinominali – Camera

Plurinominale 01: Paola De Micheli, Andrea Rossi, Beatrice Ghetti, Lanfranco De Franco

P.02: Elly Schlein, Stefano Vaccari, Valentina Cuppi

P.03: Andrea Gnassi, Ouidad Bakkali, Massimo Bulbi, Marcella Zappaterra

Emilia-Romagna Uninominali Camera

Piacenza: Beatrice Ghetti, Parma: Filippo Frittelli, Reggio Emilia: Ilenia Malavasi, Bologna: Virginio Merola, Carpi: Andrea De Maria, Ravenna: Ouidad Bakkali, Forlì-Cesena: Massimo Bulbi, Rimini: Andrea Gnassi

Emilia-Romagna Senato

Plurinominale 01: Graziano Delrio, Barbara Lori, Niccolò Rinaldi, Daria De Luca

P.02: Sandra Zampa, Daniele Manca, Eleonora Proni, Antonio Fiorentini

Emilia-Romagna Senato Uninominali

U.03 Bologna: Pier Ferdinando Casini, U.04 Ravenna: Manuela Rondini

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. Gina Rispondi

    17/08/2022 alle 15:00

    Delrio mai!!!! Ha rovinato reggio ora la citta’e’un deserto con il ghiaino in viale umberto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.