COVID E-R 29/6 LA SITUAZIONE
Boom di nuovi contagi: 798 nel reggiano, quasi 7 mila nella regione
Bonaccini: “Attenzione, non è finita”

29/6/2022 – Balzo dei contagi giornalieri di Coronavirus in Emilia-Romagna, e anche in provincia di Reggio Emilia, dove oggi sono segnalati 798 nuovi casi, sul totale di quasi 7 mila in tutta la Regione.

Il bollettino della Regione evidenzia 6.756 positività al Sars-Cov2 su poco più di 20mila tamponi (33,6%).

Negli ospedali aumentano i ricoveri: nelle terapie intensive si contano 30 pazienti, due in più da ieri, mentre negli altri reparti sono 955, 45 in più rispetto a ieri ieri. La Regione segnala inoltre altri sette decessi, fra i quali una 63enne in provincia di Ferrara, per un totale di 17.096 da inizio pandemia. Complessivamente sul territorio i casi di infezione attiva sfiorano 50mila (sono 48.895), di cui il 98% in isolamento domiciliare.

BONACCINI: “ATTENZIONE, NON E’ FINITA”

“Non lanciamo un grido d’allarme, ma diciamo di fare attenzione perché non è finita”. Così il presidente dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini commenta la risalita dei contagi da Covid, a margine di una conferenza stampa in Regione.

“Non vedo emergenze drammatiche – sottolinea – abbiamo comunque gli ospedali che nei reparti più gravi hanno numeri molto molto bassi, questo significa che i vaccini hanno funzionato davvero, però è un virus che attraverso le varianti cerca di continuare a farci male”.

Da qui la necessità di adottare comportamenti prudenti: “Ci vuole attenzione – aggiunge Bonaccini – utilizzare gli strumenti di maggiore protezione individuale. Credo che si debba seguire passo passo quello che accadrà, con senso di responsabilità, e ovviamente tenendo conto che in Conferenza delle regioni, nel rapporto tra Stato e regioni si possono valutare le misure, però non diamo allarmi”.

La speranza è che diventi “un’endemia, cioè un’influenza, per quanto robusta, e non più una tragica pandemia; credo che la scienza dovrà dirci per quali fasce d’età, oltre ai più anziani e ai più fragili, si dovrà fare un eventuale richiamo del vaccino”.

LA SITUAZIONE A REGGIO EMILIA: IL RESOCONTO DELL’ AUSL DEL 29 GIUGNO 2022

In provincia di Reggio Emilia l’Ausl oggi ha comunicato 798 nuovi casi positivi, dei quali 231 nel comune capoluogo e 52 a Correggio. Nessun decesso legato al Covid nelle ultime 24 ore: il totale dei morti in provincia di Reggio da inizio pandemia è a oggi di 1609. Si contano 2 persone ricoverate in terapia intensiva.


NUOVI CASITOTALE
TAMPONI POSITIVI798176318
TERAPIA INTENSIVA
2
RICOVERO NON INTENSIVA
80*

* Il dato comprende le persone positive in isolamento negli alberghi COVID

I NUOVI CASI DI CONTAGIO COMUNE PER COMUNE


Nuovi casi
Albinea9
Bagnolo in Piano13
Baiso10
Bibbiano6
Boretto17
Brescello8
Cadelbosco Sopra10
Campagnola Emilia12
Campegine11
Canossa2
Carpineti3
Casalgrande19
Casina3
Castellarano27
Castelnovo Sotto6
Castelnovo ne’ Monti8
Cavriago16
Correggio52
Fabbrico12
Gattatico4
Gualtieri10
Guastalla27
Luzzara10
Montecchio Emilia14
Novellara19
Poviglio16
Quattro Castella27
Reggio Emilia231
Reggiolo9
Rio Saliceto18
Rolo11
Rubiera22
San Martino in Rio32
San Polo d’Enza4
Sant’Ilario d’Enza11
Scandiano38
Toano4
Ventasso3
Vetto2
Vezzano sul Crostolo6
Viano2
Villa Minozzo5
Non residenti in provincia11
Residenti in altra regione18
Totale798

Deceduti al 29 giugno 2022:

Donne: –

Uomini: –


IL BOLLETTINO DELLA REGIONE DEL 29 GIUGNO

29/6/2022 – Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.565.255 casi di positività, 6.756 in più rispetto a ieri, su un totale di 20.126 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 9.986 molecolari e 10.140 test antigenici rapidi.

Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 33,6%.

Vaccinazioni

Campagna vaccinale anti-Covid: alle ore 14 sono state somministrate complessivamente 10.582.710 dosi; sul totale sono 3.793.938 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 94,4%. Le dosi aggiuntive fatte sono 2.921.775.

Il conteggio progressivo delle dosi di vaccino somministrate si può seguire in tempo reale sul portale della Regione Emilia-Romagna dedicato all’argomento: https://salute.regione.emilia-romagna.it/vaccino-anti-covid, che indica anche quanti sono i cicli vaccinali completati e le dosi aggiuntive somministrate.

Tutte le informazioni sulla campagna: https://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/ .

Ricoveri

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 30 (+2 rispetto a ieri, +7%), l’età media è di 66,1 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 955 (+45 rispetto a ieri, +5%), età media 74,3 anni.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 1 a Piacenza (+1 rispetto a ieri), 1 a Parma (invariato); 2 a Reggio Emilia (+1), 16 a Bologna (+3); 3 a Imola (invariato); 1 a Ferrara (-1); 3 a Ravenna (invariato), 1 a Forlì (-1); 1 a Cesena (invariato); 1 a Rimini (-1 rispetto a ieri).

Nessun ricovero in terapia intensiva a Modena (come ieri). 

Contagi

L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 47 anni.

La situazione dei contagi nelle province vede la città metropolitana di Bologna con 1.386 nuovi casi su un totale dall’inizio dell’epidemia di 374.003 (la cifra comprende i 48.914 casi totali del Circondario imolese, di cui 160 i contagi di oggi).

Seguono Modena (802 su 241.872), Reggio Emilia (798 su 176.318), Forli-Cesena (755 su 159.192*), Rimini (716 su 146.642), Parma (706 su 132.099), Ravenna (699 su 145.890),  Ferrara (638 su 108.815), Piacenza (256 su 80.424).

(*Cesena 406 su 86.821, Forlì 349 su 72.371)

casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 48.895 (+ 6.070). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 47.910 (+ 6.023), il 98% del totale dei casi attivi.

Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Guariti e deceduti

Le persone complessivamente guarite sono 679 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.499.264.

Si registrano 7 decessi:

  • 2 in provincia di Piacenza (due donne entrambe di 84 anni)   
  • 1 in provincia di Parma (una donna di 77 anni)
  • 2 in provincia di Bologna (una donna di 92 anni e un uomo di 78 anni)  
  • 1 in provincia di Ferrara (una donna di 63 anni)
  • 1 in provincia di Rimini (una donna di 84 anni)

Non si registrano decessi in provincia di Reggio Emilia, Modena, Ravenna, Forlì-Cesena e nel Circondario Imolese.  

In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 17.096.






 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.