Banca Carige, nuovo cda targato Bper Il bagnolese Matteo Bigarelli direttore generale (con pieni poteri)
Presidente G.F. Papa, vice Roberto Ferrari

15/6/2022 – Il bagnolese Matteo Bigarelli, Chief Strategy Office di Bper Banca, è il nuovo Direttore generale di Banca Carige. Lo ha nominato oggi il nuovo cda dell’istituto genovese che – formalmente controllato dal Fondo interbancario di garanzia – con le nomine di oggi è pienamente nell’orbita della banca modenese-reggiana che lo assorbirà entro il 2022 mettendo un punto fermo a dieci anni di disgrazie finanziarie sotto la Lanterna. Bigarelli, uno degli artefici del progetto di incorporazione di Carige, è di Bagnolo in Piano: un direttore con pieni poteri, che assorbe le funzioni dell’amministratore delegato, figura scomparsa dal board Carige. Da oggi di fatto Bper comanda a Genova: nel cda sono entrati ben quattro figure di vertice di via San Carlo, compreso il nuovo presidente Gianni Franco Papa (consigliere Bper, già dg Unicredit) e Roberto Ferrari, direttore finanziario Bper e anche lui di Bagnolo in Piano.

Matteo Bigarelli

 Il nuovo consiglio di amministrazione per il triennio 2022-2024, nominato stamani dall’assemblea degli azionisti di Banca Carige, è composto dunque dal presidente, dal vice Ferrari e da 9 consiglieri: Elvio Sonnino (vice direttore generale Bper), Mirca Marcelloni (direttore Bper Credit Management), Sabrina Bruno, Paola Demartini, Miro Fiordi, Gaudiana Giusti – tutti della lista di maggioranza del Fondo Interbancario – e Diego Schelfi, esponente storico della cooperazione trentina, dalla lista presentata dal socio Cassa Centrale Banca.

Il CdA di Banca Carige, riunitosi subito dopo l’elezione, ha nominato Matteo Bigarelli quale Direttore Generale. Bigarelli, “rivestendo il ruolo di Chief Strategy Officer di BPER a diretto riporto dell’AD, ha gestito le più rilevanti operazioni straordinarie che hanno consentito al gruppo bancario emiliano il recente salto dimensionale”.

“Con l’ingresso nel gruppo BPER, si è aperta una nuova fase per Banca Carige – ha dichiarato il manager – L’impegno che assumo, come Direttore Generale, è quello di portare fiducia e serenità, per costruire insieme un futuro di successo, che rinsaldi il legame tra la Banca, le sue persone, le comunità locali e tutti gli stakeholder. Preparare al meglio il percorso di avvicinamento e integrazione in BPER Banca ci consentirà di contribuire al raggiungimento degli importanti target finanziari del Piano Industriale 2022-2025 del Gruppo, che riconosce un ruolo da protagonista alla nostra Banca, alle sue persone e ai suoi territori”.

“Con la designazione odierna si compie un altro passo decisivo nel percorso di integrazione di Banca Carige, Banca Cesare Ponti e Banca del Monte di Lucca all’interno del gruppo BPER Banca, una delle più grandi, solide e dinamiche realtà finanziarie del paese – ha dichiarato il neo presidente G. F. Papa – Raccogliamo il testimone dal precedente CdA che ha saputo guidare Carige in uno dei contesti più difficili e complessi della sua storia, raccogliendo apprezzamento per la capacità gestionale dimostrata e i risultati ottenuti e desideriamo ringraziare il Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi che con il proprio impegno ha reso possibile la definizione dell’accordo che ci vede oggi qui, pronti ad avviare una nuova era della storia plurisecolare di Banca Carige”.

Be Sociable, Share!

2 risposte a Banca Carige, nuovo cda targato Bper Il bagnolese Matteo Bigarelli direttore generale (con pieni poteri)
Presidente G.F. Papa, vice Roberto Ferrari

  1. L'Eretico Rispondi

    17/06/2022 alle 13:04

    Reggio Emilia fucina di banchieri d’eccellenza e non solo.

    Dai vertici di Credem a Maioli di Credit Agricole. Ora anche gli uomini di BPER da Bagnolo in Piano.

    Non è un caso: gente in gamba e con idee sane, hanno dato vita a banche sane. Riflettiamo su queste “casualità”.

    Saluti

  2. Flego gianfranco Rispondi

    17/06/2022 alle 20:18

    Ma nessuno si chiede come fa Montani ad auto assolvere nei confronti dei vecchi azionisti??”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.