Vinci inaugura L’Orlando Furioso, “l’unico circolo politico culturale non orientato a sinistra”
Sabato taglio del nastro con Magdi Allam

20/5/2022 – Si chiamerà “L’Orlando Furioso” è sarà primo circolo politico culturale di Reggio Emilia non orientato a Sinistra. Promotore dell’iniziativa è l’onorevole di Fratelli d’Italia Gianluca Vinci, che inaugurerà la sede del nuovo salotto culturale, domani sabato 21 maggio, ore 11, in via Garonna 4.

“L’immobile – spiega il deputato reggiano – sarà la mia sede parlamentare su Reggio Emilia e ospiterà uffici e una saletta conferenze che sarà utilizzata per dar voce attraversi convegni, incontri e presentazioni di libri a quei cittadini e associazioni del territorio che vorranno portare avanti iniziative politico culturali orientati a destra e che fino ad oggi non hanno avuto un luogo fisico dove farlo”.

Ospiti dell’evento di sabato prossimo il giornalista e scrittore, ex eurodeputato, Magdi Cristiano Allam che parlerà dell’islamizzazione dell’Europa velocizzatasi durante l’emergenza Covid e Antonio Amorosi giornalista d’inchiesta che collabora con la testata Affaritaliani.it, che parlerà della difficoltà di parlare di cultura oggi senza essere condizionati dalla politica.

Il circolo L’Orlando Furioso ospiterà un’esposizione permanente, tra gli altri, di documenti originali e inediti delle repubbliche Cispadana del 1796, Cisalpina del 1797 e Prima Repubblica Italiana del 1802 e delle relative costituzioni originali dell’epoca, in omaggio al Risorgimento e al Primo Tricolore creato a Reggio.

“Il nome è stato scelto in onore a Lodovico Ariosto che proprio a Reggio era di casa quando soggiornava al Mauriziano, un suo personaggio fantastico, pazzo, come chi fa politica di Destra a Reggio ma anche vittorioso, e che questo sia di buon auspicio. Sia il Mauriziano, sia il Primo Tricolore sono i fatti due simboli importanti della comunità reggiana ma non adeguatamente valorizzati dall’amministrazione comunale” spiega Vinci.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.