Canalina: ragazzino con due etti di droga nel borsello, denuncia alla Procura dei Minorenni

14/5/2022 – Quando sabato scorso i poliziotti delle Volanti lo hanno inseguito e preso alla Canalina, aveva con sé 200 grammi fra hascisc e marijuana, oltre a bustine per il confezionamento e a banconote di vario taglio.

Per questo, il ragazzo, che ha meno di 18 anni, è stato denunciato alla Procura dei minorenni di Bologna.

Sabato 7 maggio, intorno alle 15, una pattuglia delle Volanti era intervenuta in via Alamanni dove un gruppetto di giovani alla vista dei poliziotti, aveva tentato di fuggire. Sono stati bloccati in tre dopo un breve inseguimento: uno di loro aveva il borsello gonfio di droga.

Sprovvisti di documenti di riconoscimento, i ragazzi venivano accompagnati per l’identificazione presso gli Uffici di Polizia ove veniva accertata la loro minore età.

Interrogati in merito alla loro presenza in quella via, gli altri due giovani, uno dei quali con precedenti di Polizia, hanno riferito che abitualmente si rivolgono al loro coetaneo per acquistare stupefacenti, e che proprio quel pomeriggio si erano dati appuntamento per rifornirsi di hascisc per la serata in discoteca.

Al termine degli accertamenti è scattato il deferimento in stato di libertà all’ Autorità Giudiziaria per il reato di detenzione a fini di spaccio, mentre gli altri due venivano segnalati al servizio pubblico per le tossicodipendenze. Le indagini, sullo spaccio tra giovanissimi, continuano.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.