Reggiana stende Entella: -2 punti dal Modena
Salto in B, sfida all’ultimo minuto
E ora a Parma vogliono mister Diana

DI PAOLO COMASTRI

15/4/2022 – La Reggiana batte l’Entella 1 – 0 con gol al 73mo di Marco Rosafio.

Il Modena pareggia con Robert Ogunseye all’82mo a Gubbio 1 – 1 con il “solito” rigore, il 16mo stagionale a favore, anche se il fallo con cui Bonini ha letteralmente steso Giovannini è indiscutibile tanto da comportare l’espulsione per il difensore di casa.

Morale della favola; i granata hanno ridotto a soli due punti il loro distacco dal Modena per cui tutto, cioè la promozione diretta, si giocherà nell’ultima giornata di campionato sabato 23 Aprile con i granata in trasferta sul campo del Teramo mentre i canarini ospiteranno al “Braglia” il Pontedera.

Per 9′ lunghi minuti Cigarini e compagni hanno cullato il sogno di presentarsi all’ultima giornata addirittura con un solo punto di distacco; a dare forza e speranza alla Reggiana è stata la notizia, negli ultimi istanti del recupero del primo tempo, del gol di Redolfi che ha portato avanti il Gubbio. Dopo l’intervallo i ragazzi di Diana sono rientrati in campo con la consapevolezza di poter ancora lottare per la promozione diretta.

Dopo ripetute occasioni hanno trovato il meritato vantaggio; il gol porta la firma del neo entrato Rosafio, che alla 73′ dalla sinistra ha trovato il varco giusto per fulminare Borra e fare esplodere di gioia il Città del Tricolore.

Da lì, e per 9 lunghi minuti, i granata sono stati a un solo punto dalla vetta, poi il rigore, pardon…., il gol del Modena.

Emozioni a non finire quindi ieri sera al “Mapei Stadium / Città del Tricolore”; in campo ma anche…..in tribuna stampa dove è letteralmente deflagrata la notizia che mister Diana sarebbe molto vicino a trasferirsi alla fine del campionato a Parma !!

Pareva una boutade, una delle mille voci che da sempre accompagnano le vicende…pedatorie; ma una rapida verifica con colleghi d’oltr’Enza ha confermato il grande interesse, e non solo da ora, della società blucerchiata nei confronti di Aimo Diana. 

Sarebbe stato il presidente onorario del Parma Nevio Scala in persona a tessere gli elogi per l’attuale mister granata direttamente al presidente/proprietario Kyle Krause che, si narra sotto la Pilotta, vorrebbe il talentuoso, e predestinato, bresciano Diana al posto dell’attuale mister Jachini.

Secondo i soliti bene informati allo stato ci sarebbe qualcosa di più che un semplice pour parler

Vedremo…


risultati della trentasettesima giornata del campionato del girone B di serie C

Ancona Matelica-Teramo 2-1, Cesena-Carrarese 6-0, Fermana-Olbia 1-3, Grosseto-Lucchese 0-2, Gubbio-Modena 1-1, Imolese-Vis Pesaro 1-0, Pistoiese-Pescara 1-3, Pontedera-Siena 1-2, Reggiana-Virtus Entella 1-0, Viterbese-Aquila Montevarchi 0-0.

La classifica dopo la trentasettesima giornata del girone B di serie C

Modena 85; Reggiana 83; Cesena 66; Pescara 64; Virtus Entella 62; Ancona Matelica 54; Gubbio 52; Lucchese 47; Carrarese, Vis Pesaro 45; Siena, Olbia, Pontedera 43; Aquila Montevarchi, Teramo 42; Pistoiese, Viterbese 36; Fermana 35; Imolese 34; Grosseto 30

Il tabellino

REGGIANA – VIRTUS ENTELLA 1-0

Marcatori: Rosafio al 73′.

REGGIANA (3-5-2) Venturi; Contessa, Rossi, Rozzio (Luciani all’82’), Cigarini, Libutti, Cremonesi, Zamparo (Scappini all’82’), Cauz, Sciaudone (Rosafio al 66′), Lanini (D’Angelo al 79′). A disposizione: Voltolini, Marconi, Camigliano, Porcino, Guglielmotti, Radrezza, Muroni, Del Pinto, Neglia, Scappini. Allenatore: Aimo Diana.

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2) Borra; Cleur, Magrassi (Capello al 78′), Schenetti (Lescano all’83), Karic, Chiosa, Paolucci (Rada al 70′), Palmieri (Meazzi al 78′), Merkaj, Pavic, Sadiki. A disposizione: Siaulys, Barlocco, Dessena, Capello, Lipani, Pellizzer, Silvestre, Gningue. Allenatore: Gennaro Volpe.

Arbitro: Daniele Perenzoni di Rovereto (Andrea Niedda di Ozieri e Francesco Cortese di Palermo. Quarto ufficiale Francesco Zago di Conegliano).

Note – Ammoniti: Chiosa (E) 22′ pt, Cauz (R) 53′ st, Rossi (R) 84′ st. Angoli: 2-3 primo tempo, 3-1 secondo tempo. Recupero: nessun minuto per il primo tempo, 4′ secondo tempo. Biglietti venduti: totale complessivo 4.574 per incasso lordo di 39.835,33 euro. Presenti 500 atleti delle scuole calcio di Provincia granata e del Settore giovanile di Ac Reggiana e 100 bambini delle scuole di Reggio Emilia.

Paolo Comastri

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.