La pioggia non ferma il Lions Day alla Reggia di Rivalta
Impegno sociale e divertimento per famiglie e scuole

25/4/2022 – Dopo due anni di interruzione forzata a causa della pandemia, la pioggia non è riuscita a fermare i Soci degli 11 Lions Club reggiani che già da diverse settimane lavorano per organizzare il Lions Day alla Reggia di Rivalta, in collaborazione con Comune di Reggio Emilia, Provincia, Comitato italiano paralimpico della Regione Emilia Romagna e Associazione Insieme per Rivalta.

Nonostante la fruizione del Parco limitata alla sola Corte ducale – a causa dei lavori di recupero del Parco e del Giardino segreto della Reggia di Rivalta – oggi il programma della giornata si è svolto regolarmente, coinvolgendo famiglie, società sportive, associazioni e istituti scolastici nelle tante attività sportive, ludiche e culturali organizzate nella splendida area verde davanti alla storica reggia settecentesca.

Soci Lions impegnati alla Reggia di Rivalta

Anche questa edizione si è caratterizza per impegno sociale e divertimento, temi conduttori del programma della giornata dedicata allo sport, come strumento di amicizia e di aggregazione, ma anche mezzo di educazione al sacrificio e alla sana competizione; alla salute, con particolare attenzione alle azioni di sensibilizzazione e di prevenzione; alla cultura e alla formazione per diffondere la conoscenza e far crescere le competenze; e alla solidarietà e allo spirito di servizio che stanno alla base dell’azione dei Lions.


In pieno spirito lionistico, tutti i partecipanti sono stati premiati con medaglie e confezioni di biscotti, mentre alle scuole presenti con almeno dieci ragazzi iscritti sono stati consegnati buoni spesa per l’acquisto di materiale didattico.


Nel corso della giornata i volontari dell’Associazione “Insieme per Rivalta” hanno accompagnato i visitatori alla scoperta del Giardino Segreto, hanno spiegato il progetto di riqualificazione attualmente in corso – che comporta un investimento di 6,8 milioni euro interamente finanziati dal ministero della Cultura (Mic) – e illustrato l’aspetto della Reggia e dei Giardini alla conclusione dei lavori, prevista nella primavera del 2023.


Ai tanti soci che si sono messi a disposizione della Comunità reggiana, si sono unite anche molte autorità lionistiche, tra cui il 1° vice governatore del Distretto 108 Tb Cristian Bertolini, il 2° vice governatore Giorgio Ferroni, il past governatore e direttore del Centro studi e Archivio storico “Gian Piero Gardini” del Distretto 108 Tb Piero Nasuelli, il past governatore Maria Giovanna Gibertoni, il past governatore Bernardino Salvati e l’officer distrettuale per il Lions Day Roberta Cova.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.