Passa la variante di Fogliano: “premio Attila” ai consiglieri che l’hanno approvata
Il voto in sala del Tricolore: 17 sì e 13 contrari. Divisioni nella maggioranza

19/4/2022 – Via libera alla famigerata tangenziale di Fogliano. Il voto questa sera alle 20,30 in sala del Tricolore. Con 17 voti favorevoli (Pd, Reggio è), 13 voti contrari (Coalizione civica, Forza Italia, M5S, Immagina Reggio, Lega Salvini premier, Alleanza civica, Fratelli d’Italia) e 1 astenuto (Ruozzi del Pd), il Consiglio comunale si è espresso a favore del procedimento autorizzatorio unico regionale relativo al progetto definitivo della Tangenziale di Fogliano – Due Maestà. I contrasti nella maggioranza hanno provocato il voto contrario di Immagina Reggio e l’astensione di Ruozzi del Partito Democratico.


DI DUILIO CANGIARI

19/4/2022 – “Il consiglio comunale nella seduta odierna di martedì 19 aprile ha in approvazione la variante al Piano Strutturale Comunale vigente per l’inserimento del progetto della tangenziale di Fogliano. Una infrastruttura su cui da tempo si discute e su cui sono sollevate diverse critiche motivate da parte del mondo ambientalista.

L’area protetta Rio Rodano-Fontanili di Fogliano


Già prima della stesura del progetto definitivo della Provincia si era chiesto di salvaguardare l’unica area protetta della Rete natura 2000 del Comune di Reggio Emilia. Il sito ZSC Rio Rodano, Fontanili di Fogliano e Ariolo e Oasi di Marmirolo.


Critiche rafforzate con osservazioni puntuali, a seguito della presentazione del progetto, che ha avuto un percorso travagliato all’interno della procedura autorizzativa al punto che lo stesso Comune ha dovuto scrivere che, per ottimizzare la resa trasportistica, è necessario un intervento correttivo con un raccordo da farsi a proprie spese con notevole aumento di costi, per altro, già maggiori di quanto preventivato e che aumenteranno ancora vista la situazione economica attuale.


E’ francamente incomprensibile perché si è scelto di proseguire, senza minimamente porsi il problema di una modifica al tracciato che realizzasse veramente gli obiettivi di “ liberare dal traffico di attraversamento gli abitati di Fogliano e Due Maestà, migliorare la qualità di vita dei residenti” e aggiungo, salvaguardare l’area protetta come suggerito dal mondo ambientalista attraverso proposte alternative,tra l’altro, di minor costo.


Con questa breve nota si vuole accompagnare la distribuzione del poco lusinghiero “Premio Attila Reggio Emilia 2022” a tutti i Consiglieri che voteranno a favore di questo progetto.


Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.