Evasioni a raffica, ora è dietro le sbarre
Preso e tradotto in carcere rapinatore ai domiciliari

26/4/2022 – Agli arresti domiciliari per rapina dallo scorso novembre, ha più volte violato gli obblighi imposti collezionando così una serie di denunce alla Procura di Reggio Emilia, una volta analizzati i fatti, nei giorni scorsi ha emesso nei suoi confronti un’ordinanza di aggravamento della misura cautelare.

Per questo motivo, un reggiano, sabato scorso è stato rintracciato dai Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Reggio Emilia, a cui era stato trasmesso il provvedimento esecutivo: dopo la notifica della misura lo hanno tratto in arresto e, ultimate le formalità di rito, tradotto al carcere di Reggio Emilia, a disposizione della magistratura.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.