COVID E-R 18/4
Meno di 3 mila nuovi contagi a Pasqua, 539 nel reggiano
Quattordici morti: quattro a Parma

18/4/2022 – Sono meno di tremila i nuovi casi di contagio Covid registrati nel giorno di Pasqua in Emilia-Romagna, dei quali 539 nel reggiano. Quattordici i morti nella regione, di cui 4 a Parma e 4 nel bolognese. Nessuno a Reggio Emilia.

IL BOLLETTINO DELLA REGIONE DEL 18 APRILE 2022

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.359.974 casi di positività2.916 in più rispetto a ieri, su un totale di 7.316 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 4.893 molecolari e 2.423 test antigenici rapidi.

Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 39,9%. Si tratta di un valore non indicativo dell’andamento generale visto il numero di tamponi effettuati, che nei giorni festivi è inferiore rispetto agli altri giorni e soprattutto i tamponi molecolari vengono fatti prioritariamente su casi per i quali spesso è atteso il risultato positivo.

Vaccinazioni

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 12 sono state somministrate complessivamente 10.327.192 dosi; sul totale sono 3.778.393 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 94%. Le terze dosi fatte sono 2.768.611.

Il conteggio progressivo delle dosi di vaccino somministrate si può seguire in tempo reale sul portale della Regione Emilia-Romagna dedicato all’argomento: https://salute.regione.emilia-romagna.it/vaccino-anti-covid, che indica anche quanti sono i cicli vaccinali completati e le dosi aggiuntive somministrate.

Tutte le informazioni sulla campagna: https://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/ .

Ricoveri

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 36 (+4 rispetto a ieri, pari al +12,5%), l’età media è di 65,3 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.336 (+44 rispetto a ieri, +3,4%), età media 75,6 anni.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 1 a Piacenza (numero invariato rispetto a ieri), 1 a Parma (invariato); 1 a Reggio Emilia (invariato); 4 a Modena (+1); 13 a Bologna (+2); 1 a Imola (invariato); 4 a Ferrara (invariato); 5 a Ravenna (invariato); 1 a Cesena (invariato); 5 a Rimini (+1). Nessun ricovero nella provincia di Forlì (come ieri).

L’ ospedale Maggiore di Parma

Contagi

L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 46,5 anni.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 601 nuovi casi su 323.030 da inizio pandemia (il dato comprende i 127 nuovi casi del circondario imolese, su un totale di 41.950).

Seguono Reggio Emilia con 539 nuovi casi (su 152.515),  Modena (430 su 210.292), Parma (293 su 112.202), Ferrara (269 su 94.441), Ravenna (259 su 125.792), Forlì-Cesena (237 su 139.587*), Rimini (193 su 129.977), Piacenza,con 105 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 72.138.

(*Forlì 117 su 63.462, Cesena 110 su 76.125)

casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 57.453 (- 2.320). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 56.081 (-2.368), il 97,6% del totale dei casi attivi.

Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Guariti e deceduti

Le persone complessivamente guarite sono 5.222 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.286.050.

Purtroppo, si registrano 14 decessi:

  • 1 in provincia di Parma (una donna di 93 anni)
  • 4 in provincia di Modena (due donne di 78 e 83 anni, e due uomini di 75 e 86 anni)
  • 4 in provincia di Bologna (tre donne, rispettivamente di 75, 85, 95 anni e un uomo di 97 anni)
  • 2 in provincia di Ravenna (entrambi uomini, di 72 e 95 anni)
  • 3 decessi, registrati dall’Ausl di Bologna, riguardano persone residenti fuori regione: una donna di 81 anni e due uomini di 48 e 66 anni

Non si registrano decessi nelle province di PiacenzaReggio EmiliaFerraraRimini e nel Circondario Imolese.

In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 16.471.

Rispetto a quanto comunicato nei giorni scorsi, è stato eliminato 1 caso, positivo a test antigenico ma non confermato da tampone molecolare.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.