Social baby gang
Minacce e violenze, denunciati 5 ragazzi tra i 15 e i 17 anni

5/3/2022 – Prima le minacce sui social, poi le aggressioni. Questo è il modus operandi di un gruppo di cinque ragazzi di età compresa fra i 15 ed i 17 anni che i carabinieri ora hanno denunciato alla Procura dei Minorenni di Bologna per violenza privata.


    I cinque sarebbro protagonisti di diversi episodi di violenza a Parma.

Il primo lo scorso 8 febbraio quando, all’uscita da scuola, due di loro si sono affrontati sull’autobus con cui stavano facendo ritorno a casa. Nel pomeriggio, sul profilo Instagram di uno dei due, un 17enne, sono iniziate ad arrivare minacce da parte del rivale e di altri ragazzi. Due giorni dopo, il 10 di febbraio, all’uscita della scuola, lo studente 17enne si è accorto che, fuori dal cancello, c’erano quattro giovani completamente coperti in volto che lui non aveva mai visto. Intuito il pericolo, il 17enne è rientrato a scuola ma, nei pressi dell’ufficio della vicepreside, uno degli inseguitori lo ha raggiunto e gli ha sferrato un violento pugno al volto per poi scappare in autobus.
    Avvisati i carabinieri, i militari hanno bloccato il mezzo pubblico e, grazie alla testimonianza del 17enne aggredito e dei post sui social, hanno identificato tutti i giovani.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.