Cocaina tra Reggio e Sant’Ilario: arrestato trafficante di 64 anni

11/3/2022 – Nei giorni scorsi la Squadra Mobile della Questura di Reggio Emilia ha dato esecuzione alla misura cautelare degli arresti domiciliati emessa dal Gip del Tribunale, su richiesta della Procura della Repubblica, di un italiano di 64 anni accusato di traffico di cocaina.

Le indagini hanno preso avvio il 3 gennaio scorso quando gli investigatori della Squadra Mobile, seguendo delle segnalazioni relative ad un traffico di cocaina in area periferica della città in direzione Sant’Ilario, procedevano a perquisizione domiciliare dell’uomo, già gravato da precedenti specifici, e tratto in arresto in esecuzione di altra misura cautelare emessa, sempre, per traffico di droga nell’ottobre 2019 unitamente ad altri tre soggetti.

Nel corso di una perquisizione, gli operatori avevano sequestrato 9 confezioni di cocaina oltre a materia di confezionamento vario.

La successiva analisi dei tabulati telefonici ha permesso di rintracciare alcuni acquirenti e, quindi, di rilevare il volume di traffico di sostanza stupefacente gestito dall’indagato da oltre un anno.

Sulla scorta dei gravi indizi raccolti il GIP ha disposto la misura degli arresti domiciliati eseguita dagli uomini della Squadra Mobile.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.