Via libera alla cessione di Banca Carige a Bper per un euro
Nasce il terzo polo del credito, con Unipol socio forte

14/2/2022Banca Carige in Bper: è fatta. Oggi, a conclusione di una serie di riunione degli organi dirigenti, Il Fondo interbancario di tutela dei depositi ha approvato, al termine di una serie di riunioni dei suoi organi, la cessione dell’80% di Banca Carige a Bper.

Confermati anche i valori dell’operazione: la quota in Carige verrà rilevata dalla banca modenese per un euro, previa ricapitalizzazione a carico del fondo per 530 milioni.
    Nell’operazione Bper è stata assistita da Mediobanca e Rothschild mentre Deutsche Bank, Kpmg e Prometeia hanno assistito il Fitd.
    Con l’acquisizione di Carige Bper si conferma il candidato più determinato alla costruzione del terzo polo bancario. A sostenere la crescita della banca modenese è il suo azionista forte, Unipol, interessato sia alla rivalutazione sua della partecipazione in Bper, pari al 19% del capitale, sia a disporre di un canale bancario sempre più esteso attraverso cui distribuire i propri prodotti. E attraverso la compagnia assicurativa e bancaria guidata da Carlo Cimbri, diventa sempre più influente nella finanza italiana la costellazione Legacoop, in particolare Alleanza 3.0 che detiene oltre il 22% di Unipol.

Piero Montani

“In questi giorni si apre, con la necessaria attività di due diligence, un percorso impegnativo di cui auspico la conclusione in tempi brevi e con pieno successo”. Ad affermarlo in una nota è l’ad di Bper Banca, Piero Luigi Montani commentando la decisione del Fitd di deliberare la concessione a Bper Banca di un periodo di esclusiva per la potenziale acquisizione di Carige. Montani ha espresso “soddisfazione e legittimo orgoglio” la decisione di oggi del Fondo interbancario.

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. Poli Fausto Rispondi

    21/02/2022 alle 15:19

    L’unico socio forte e’ il manager che gestisce il traffico finanziario. Se questi finisse a Bank of America, bye bye Biber.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.