FIBA EUROPE CUP
Unahotels ritrova la vittoria e si qualifica ai quarti

DI PAOLO COMASTRI

Paolo Comastri

12/2/2022 – Dopo la brutta sconfitta in campionato a Brindisi e la …”gita sociale” in Belgio ad Anversa, una delle più brutte pagine nella storia della società di Via Martiri della Bettola, i biancorossi ritrovano il sorriso con una buona vittoria e soprattutto con la qualificazione ai quarti di Europa Cup.

La Pallacanestro Reggiana ritorna quindi al successo sui tedeschi dei Merlins Crailsheim per 79-70 e sfrutta il matchball a disposizione per staccare il passaggio ai quarti di Fiba Europe Cup.

Cinciarini ritrova la leadership in una vittoria di squadra con 4 atleti in doppia cifra, lui, Hopkins, Crawford e Olisevicius e uno a quota 9 punti, Thompson.

Guidati ancora da coach Fucà per la quarantena a cui è costretto “Artiglio” Caja causa Covid, con una difesa ferrea che lasciato solo 27 punti nel secondo tempo agli avversari, la Pallacanestro Reggiana si impone meritatamente al termine di un match equilibrato, ma che nel terzo periodo ha impresso la svolta a favore della Unahotels, riuscita a imbrigliare l’attacco ospite, creandosi un piccolo vantaggio.

La formazione di casa è salita quindi fino a 11 punti di margine e nel finale, pur con Hopkins e Cinciarini con 4 falli, ha portato a casa vittoria e qualificazione.

Proprio il “Cincia” ha chiuso con una doppia doppia, figlia di 11 punti e 13 assiAt.

Classifica del Girone J: Unahotels 8, Crailsheim 6; Kiev, Anversa 4.

IL TABELLINO

UNAHOTELS REGGIO EMILIA – HAKRO MERLINS CRAILSHEIM 79-70

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Thompson 9, Hopkins 14, Baldi Rossi ne, Strautins 4, Crawford 14, Colombo ne,  Cinciarini 11, Johnson 7, Olisevicius 14, Bonacini ne, Diouf 6. Allenatore: Fucà.

HAKRO MERLINS CRAILSHEIM: Shorts 15, Lewis 10, Savage ne, Stuckey , Lasisi 7, Harris 6, Bleck 8, Kindzeka, Kovacevic 4,  Radosavljevic 14, Gudmundsson 2, Aririgozoh 4. Allenatore: Gleim.

Arbitri: Papapetrou (GRE), Vuckovic (SLO). Jurcevic (CRO).

Parziali: 25-24; 17-19; 20-13; 17-14

Note: fallo tecnico a Thompson al 26′.

Paolo Comastri

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.