Cimitero di auto abbandonate nella bassa: due denunciati

12/2/2022 – I militari della stazione forestale del comune di Gualtieri hanno individuato nella bassa reggiana un cimitero di auto abbandonate con una ventina di veicoli ridotti a rottami. Hanno identificato i presunti responsabili in due reggiani di 67 e 59 anni, denunciati alla Procura della Repubblica di Reggio Emilia per gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi.

Nello specifico i carabinieri forestali della stazione di Gualtieri, nell’ambito di un servizio di controllo presso una ditta di lavorazioni meccaniche del reggano, riscontravano, nelle pertinenze, la presenza di un area adibita a “cimitero di auto”, sulla quale erano depositati 22 veicoli fuori uso in stato di abbandono, senza che la ditta fosse in possesso delle necessarie autorizzazioni da parte degli enti competenti.

I veicoli “risultavano esposti da tempo alle intemperie ed al conseguente dilavamento in assenza di sistemi di impermeabilizzazione del suolo e smaltimento del percolato. Erano abbandonati alla rinfusa con vetri rotti, coperti da vegetazione infestante ed in alcuni casi con pieni di rifiuti. I militari provvedevano quindi al sequestro dell’area e dei veicoli abbandonati. Ai presunti responsabili veniva notificata anche la sanzione amministrativa di euro 4.133,33 per omessa tenuta del registro di carico e scarico rifiuti di tipo pericoloso (art. 190 c. 1 lett. a d.lgs. 152/2006). 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.