La Reggiana soffre ma piega il Siena
E si prepara un derby di fuoco…

DI PAOLO COMASTRI

31/1/2022 – Reggiana batte Siena 1 – 0.

Per la cronaca sesta vittoria consecutiva e 22mo risultato utile per i granata.

Vittoria comunque sofferta ma importantissima vista anche la vittoria del Modena a Chiavari contro l’Entella; le due formazioni mantengono la testa a pari punti, 54.

Nonostante un meteo che preannuncia per mercoledi una probabile temperatura artica, sarà un derby del Secchia a dir poco…infuocato.

Ma tant’è.

Match winner Luca Zamparo grazie ad un penalty infilato in rete; rigore assegnato ai granata grazie al plateale fallo in area commesso dal portiere senese Lanni nei confronti di Marco Rosafio.

Primi 12 minuti di gioco pesanti per la Reggiana, che fatica a penetrare la difesa toscana.

Solamente aumentando il ritmo i granata riescono a trovare un’intesa che diventa vincente al 18’; Lanini riesce a mettere la palla in mezzo per Rosafio che si fa trovare pronto sul secondo palo appoggiando la sfera in rete.

La bandierina dell’assistente Luca Dicosta di Biella, però non tarda ad alzarsi: è fuorigioco.

Inutili le proteste dello staff granata e dei tifosi.

Come manna dal cielo, Lanni commette fallo in area nei confronti di Rosafio al 27’; il direttore di gara non ha dubbi: è rigore per la Reggiana.

Dal dischetto Zamparo, questa volta, non sbaglia e segna la prima rete del match.

Undicesimo gol di stagione per lui. Il Siena è visibilmente demoralizzato e tenta di bloccare l’avanzata granata in ogni modo, resistendo a fatica agli assalti.

Alla ripresa la notizia del gol del vantaggio del Modena su calcio rigore in casa della Virtus Entella, che riporta i canarini al pari della Reggiana, cala come una cappa sul “Mapei Stadium / Città del Tricolore “
Primo quarto d’ora del secondo tempo caratterizzato da numerosi falli e dal nervosismo, arriva al 49’ anche un giallo per Leonardo Terigi del Siena.

La Reggiana fatica a ritrovare la concentrazione e non riesce a chiudere i giochi.

Al 69’ entra al posto di bomber Eric Lanini il neo acquisto Andrea Arrighini.

Fa il suo esordio in maglia granata anche Sonny D’Angelo, giocatore fortemente voluto da Diana, nella speranza di un cambio di passo.

Il secondo gol però non arriva e la Reggiana non ripete il 2-0 dell’andata.

E ora tutti…belli carichi per la delicatissima sfida di mercoledì 2 febbraio alle 21 al Città del Tricolore per il derby Reggiana – Modena.

IL TABELLINO

REGGIANA – SIENA 1-0

Marcatori: Zamparo al 28′.

REGGIANA (4-3-3) Venturi; Rozzio, Rossi (Muroni all’87’), Rosafio (Neglia al 69′), Cigarini (Radrezza al 69′), Luciani, Libutti, Zamparo, Cauz, Sciaudone (D’Angelo al 77′), Lanini (Arrighini al 69′). A disposizione: Voltolini, Camigliano, Scappini, Marconi, Guglielmotti. Allenatore: Aimo Diana.

SIENA (3-5-2) Lanni; Farcas, Terzi Dumbravanu all’87’), Terigi, Mora, Bianchi, Cardoselli (Guberti al 63′), Favalli, Paloschi, Disanto, Meli, Favalli. A disposizione: Mataloni, Marocco, Laverone, Dumbravanu, Karlsson, Caccavallo. Allenatore: Pasquale Padalino.

Arbitro: Federico Longo di Paola. Assistenti: Giulio Basile di Chieti e Luca Dicosta di Biella. Quarto ufficiale: Dario Di Francesco di Ostia Lido.

Note – Ammoniti: Cauz (R) 41′ pt, Terigi (S) al 49’st, Cardoselli (S) 60′ st, Mora (S) 89′ st. Angoli: 2-0 primo tempo, 2-0 secondo tempo. Recupero 1′ primo tempo, 4′ secondo tempo. Biglietti: totale complessivo spettatori 4.068 per incasso lordo di 38.002,93 euro.

I risultati della ventiquattresima giornata del campionato del girone B di serie C: Lucchese-Ancona Matelica 2-2, Fermana-Carrarese 0-0, Cesena-Olbia 3-0, Gubbio-Grosseto 0-0, Virtus Entella-Modena 0-2, Viterbese-Pescara 1-3, Aquila Montevarchi-Pontedera 0-0, Reggiana-Siena 1-0, Imolese-Teramo 1-0, Pistoiese-Vis Pesaro 0-1.

La classifica del girone B di serie C dopo la ventquattresima giornata: Reggiana Reggiana, Modena 54; Cesena 43; Pescara 38; Virtus Entella, Ancona Matelica 36; Gubbio 30; Olbia, Carrarese 28; Vis Pesaro, Lucchese 27; Pontedera 25; Siena 24; Imolese 23; Aquila Montevarchi, Teramo, Fermana 22; Grosseto, Pistoiese 16; Viterbese 15.

Be Sociable, Share!

2 risposte a La Reggiana soffre ma piega il Siena
E si prepara un derby di fuoco…

  1. Poli Fausto Rispondi

    31/01/2022 alle 14:01

    Spett.le Dr. Comastri
    Cosa significa derby di fuoco ?

    Con tanta simpatia

    Fausto Poli

  2. Poli Fausto Rispondi

    01/02/2022 alle 16:30

    Un derby de foco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.