A zonzo di notte a Porta Castello con un coltello di 19 centimetri
Ragazzo bloccato e denunciato dalla Polizia

19/1/2022 – Bloccato e denunciato dalla Polizia un ragazzo nella zona di Porta Castello a Reggio Emilia: aveva in tasca un coltello a scatto di 19 centimetri. E’ accaduto ieri sera intorno alle 22 quando una pattuglia del Reparto prevenzione crimine Emilia-Romagna occidentale ha raggiunto per i controlli Covid un gruppo di giovani davanti al bar Piccadilly, all’angolo tra la circonvallazione e viale Umberto I.

Quando gli agenti si sono avvicinati, uno dei ragazzi se l’è data a gambe, ha è stato subito raggiunto, bloccato e perquisito.

Nella tasca sinistra del bomber aveva un coltello a scatto della lunghezza totale di 19 centimetri, con manico in legno di 10 e lama ricurva di 10 centimetri .Portato in questura per gli accertamenti, il ragazzo è stato denunciato alla Procura per porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.