Storico pusher tunisino in bicicletta arrestato in zona Mirabello con 33 dosi di cocaina

1/12/2021 – Un pusher tunisino, M.F. di 52 anni è stato arrestato dalla Squadra Mobile ieri pomeriggio in via Giuditta Sidoli a Reggio Emilia, nella zona del vecchio stadio Mirabello. Nella tasca della giacca a vento aveva ben 33 dosi confezionate per un totale di 30 grammi di cocaina, oltre a 300 euro in contanti.

L’uomo, che vanta numerosi precedenti specifici, è stato preso durante un servizi di controllo degli investigatori della Mobile, a seguito delle continue segnalazioni di una fiorente attività di spaccio nel quartiere, appunto da parte del tunisino che si spostava sempre in bicicletta.

Alle ore 19,05 circa gli agenti hanno finalmente individuato l’uomo che ,in giacca a vento e con un cappellino nero, percorreva in bicicletta via Panizzi sino a svoltare in via Sidoli. A quel punto è scattato il controllo, con la perquisizione, il sequestro della droga e infine l’arresto.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.