SERIE C GIRONE B
La Reggiana espugna Chiavari e torna in vetta alla classifica

DI PAOLO COMASTRI

Paolo Comastri

14/12/2021 – La Reggiana letteralmente conquista il “Comunale” di Chiavari grazie ad un gol di Luca Zamparo al 10′ del secondo tempo.

I granata riconquistano quindi la vetta della classifica seppur in coabitazione, con 42 punti, dei gialloblu modenesi.

Tre punti non d’oro….ma di platino per la Reggiana, peraltro ancora imbattuta; una vittoria che mette a tacere le voci e i mugugni relativi ad una, presunta, flessione della squadra e che, cosa questa ancor più importante, riaggancia il Modena a quota 42 in vetta alla classifica e distanzia il Cesena ora staccato di 6 punti.

Primo tempo dominato inizialmente dai granata; la risposta dell’Entella non si è però fatta attendere: Merkaj ci ha provato prima di testa e poi a tu per tu con Voltolini sfruttando un malinteso tra il portiere granata ed un compagno.

La tensione è decisamente salita in campo al 22’ quando Radrezza e Karic dopo ripetuti contrasti sono stati richiamati all’ordine dal direttore di gara Carrione da Castellamare di Stabia.

Palese la volontà delle due formazioni a non voler commettere errori che possano compromettere il match tanto che il gioco va avanti senza interruzioni; unico episodio da segnalare le proteste per un contatto in area tra Libutti e Merkaj.

Nella ripresa l’Entella inizia con un atteggiamento decisamente aggressivo; al 49′ fa letteralmente tremare la porta granata; Karic dal limite dell’area fionda un micidiale tiro che colpisce la base del palo.

Granata sempre sul pezzo tanto che al 10′, peraltro nel momento di maggiore affanno per la Reggiana, arriva il gol partita; Radrezza dalla sinistra disegna un cross perfetto per Zamparo che con un colpo di testa infila la palla in fondo alla rete.

Nei 20 minuti successivi si sono susseguiti cartellini gialli e sostituzioni.

Bella occasione al 78’ per la Reggiana che grazie a Rosafio guadagna un calcio di punizione battuto dallo stesso n.7: la sfera però termina di poco alta sulla traversa.

Brivido all’87’ con Morosini che prova a prendere in controtempo il portiere granata non inquadrando però lo specchio.

Insomma alla fine della fiera… Entella con l’onore delle armi, ma Reggiana con la forza e la determinazione della capolista

Prossima partita domenica 19 dicembre alle 17.30 al “Città del Tricolore” contro il Teramo.

In contemporanea il Modena sarà a Pontedera. Il duello continua.

IL TABELLINO

VIRTUS ENTELLA – REGGIANA 0-1

Marcatori: Zamparo al 55′

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2) Paroni, Coppolaro, Silvestre, Pavic, Chiosa, Schenetti (Magrassi al 57′), Di Cosmo (Capello all’81’), Paolucci (Rada al 72′), Karic, Merkaj (Meazzi all’81’), Lescano (Morosini al 57′), Magrassi. A disposizione: Sialulys, Cleur, Pellizzer, Dessena, Cicconi, Barlocco, Lipani. Allenatore: Gennaro Volpe.

REGGIANA (3-5-2) Voltolini; Contessa, Camigliano, Cigarini (Rossi al 75′), Luciani (Guglielmotti al 72′), Libutti (Cremonesi al 66′), Radrezza, Zamparo, Cauz, Sciaudone, Lanini (Rosafio al 75′). A disposizione:Marconi, Scappini, Sorrentino, Neglia, Chiesa, Anastasio, Russo, Muroni. Allenatore: Aimo Diana.

Arbitro: Francesco Carrione di Castellammare di Stabia. Assistenti: Stefano Montagnani di Bolzano e Fabrizio Giorgi di Legnano. Quarto ufficiale: Alessandro Di Graci di Como.

Note – Ammoniti: Luciani (R) 58′ st, Sciaudone (R) 60′ st, Voltolini (R) 91′ st, Chiosa (V) 94′ st. Angoli: 1-0 primo tempo, 6-0 secondo tempo. Recupero: nessun minuto per il primo tempo, 5′ secondo tempo.

SERIE C GIRONE B

I risultati della diciottesima giornata del campionato del girone B di serie C

Aquila Montevarchi-Viterbese 0-0, Carrarese-Cesena 1-1, Lucchese-Grosseto 0-0, Modena-Gubbio 3-2, Olbia-Fermana 0-0, Pescara-Pistoiese 2-0, Siena-Pontedera 0-1, Teramo-Ancona Matelica 0-4, Vis Pesaro-Imolese 0-0, Virtus Entella- Reggiana 0-1. Recupero Lucchese-Carrarese mercoledì 15 dicembre  ore 14.30.

La classifica del girone B di serie C dopo la diciottesima giornata

Modena, Reggiana 42; Cesena 36; Virtus Entella 29;  Pescara, Ancona Matelica 28; Vis Pesaro, Pontedera 24; Lucchese*, Siena, Gubbio 23; Olbia, Aquila Montevarchi, Carrarese* 21; Teramo, Fermana 19; Imolese 18; Grosseto, Pistoiese 14; Viterbese 12. *una partita in meno

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.