Scontro auto-Tir sulla provinciale a Santa Croce di Boretto
Muore camionista ucraino di 64 anni

14/12/2021 – Spaventoso incidente stradale in tarda mattinata sulla provinciale 111 tra Boretto e Viadana, in località Santa Croce all’incrocio con la rotatoria del ponte sul Po. Sembra che a provocare il disastro, con un autotrasportatore morto, sia stata una mancata precedenza.

Alle 11,40 un autotreno diretto verso Viadana si è scontrato con una Ford Mondeo in fase di svolta verso sinistra in direzione Guastalla. L’autista del tir, l’ucraino Myron Vovk di 64 anni, ha sterzato per evitare l’impatto frontale, ma è uscito di strada è si è ribaltato. I Vigili del fuoco, intervenuti dal distaccamento di Guastalla e dal comando di Reggio con l’autogru, hanno estratto il camionista dalla cabina ridotta a un ammasso di rottami: era in stato d’incoscienza e dopo i primi socorsi prestati dai sanitari del 118 è stato trasportato al Santa Maria Nuova di Reggio dove è entrato con prognosi infausta: è spirato poco dopo.

Myron Vovk era residente in provincia di Salerno, ma da tempo lavorava come autotrasportatore per un’azienda di Viadana.

Anche il conducente della Mondeo, un uomo di 53 anni di Casalmaggiore è stato ricoverato al Santa Maria Nuova, ma le sue condizioni non sono gravi. E’ stato sottoposto a test tossicologico, e per lui si profila una denuncia per omcidio stradale. La provinciale, in quel tratto è rimasta chiusa per tre ore la rimozione del tir e dell’auto, e per gli accertamenti compiuti dalla Polizia locale Bassa Reggiana.

I rilievi della polizia locale unione Bassa Reggiana sono iniziati subito e quel tratto di provinciale all’incrocio con la rotatoria del ponte del Po è rimasta chiusa per tre ore. E’ probabile che il 53enne di Casalmaggiore alla guida dell’auto, anche lui in ospedale a Reggio Emilia in condizioni non gravi, verrà indagato per omicidio stradale. Alla base dell’impatto ci sarebbe stata una mancata precedenza.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.