Prende a schiaffi in pubblico la fidanzatina minorenne: nei guai ragazzo reggiano

Odiosa scena maschilista vecchio stampo ieri sera in centro a Reggio: un ragazzo, nel pieno di una discussione, ha preso a schiaffi in pubblico la fidanzatina minorenne, e in modo violento perché le ha causato lesioni giudicate guaribili in tre giorni al pronto soccorso del Santa Maria Nuova. Un’aggressione fra l’altro per futili motivi sentimentali, che comunque gli costera carà. La ragazzina, spaventata, ha chiesto l’intrervento dei Carabinieri che, accertati i fatti, hanno invitato la giovane in caserma insieme ai genitori per formalizzare la denuncia.

Per il giovanotto si profila una segnalazione alla Procura reggiana per il reato di lesioni e minacce.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *