FIBA CUP
Unahotels conquista Kiev per un punto
Vittoria sul filo di lana 79-80

DI PAOLO COMASTRI

16/12/2021 – Seconda trasferta della Pallacanestro Reggiana in quella che una volta era denominata la cortina di ferro, e secondo centro.

Dopo il 91 – 84 in Russia nella regione del medio Volga contro l’Avtodor Saratov, ora il successo per 80 – 79 in Ucraina a Kiev contro il Kiev Basket.

Vittoria davvero sul filo di lana ottenuta all’ultimo secondo dell’over time, altrimenti detto tempo supplementare, con un tap-in di Mikael Hopkins.

Esultanza per la vittoria

Incontro nervoso, a tratti persino teso, contraddistinto da tanti errori, soprattutto nelle prime fasi del match e con molte palle perse, ben 33 in totale.

I biancorossi hanno provato a portare a casa la gara tra la fine del secondo e l’inizio del terzo quarto, ma oltre ai 7 punti vantaggio non sono mai andati.

Kiev allora ha preso coraggio e dopo aver raggiunto la parità se l’è giocata, tanto da andare avanti a sua volta di 7 punti a 2′ dalla fine.

Un fallo tecnico sanzionato a Swing e la tenacia degli uomini di Caja ha consentito ai reggiani di impattare le sorti della contesa al 40′.

Si va all’over time dove la Pallacanestro Reggiana inizia con un confortante + 6 ma gli ucraini non mollano tanto da arrivare ad un + 1 a due secondi dalla sirena quando un risolutivo tap-in di Hopkins annienta letteralmente sulla sirena le speranze dei russi, pardon Ucraini, soprattutto di questi tempi in quelle terre è meglio non sbagliarsi…….

Per quanto riguarda le prestazioni dei biancorossi a Hopkins va dato il merito della vittoria, Cinciarini ha sfornato assist a ripetizione e Johnson è stata davvero una garanzia a rimbalzo. Ancora buona la prova di Thompson

L’altra partita del girone è Crailsheim – Anversa, vinta dai tedeschi per 91-86 

Classifica: Unahotels 4; Kiev, Crailsheim 2, Anversa 0.

IL TABELLINO

KIEV BASKET- UNAHOTELS REGGIO EMILIA 79-80 d.t.s.

KIEV-BASKET: Ivanov ne, Thompson J.16, Woodson 23, Caffey 7, Garrett 2, Swing 7, Voinalovych 3, Anikiyenko 4, Washington 9, Tyrtyshnyk 3, Kovalov, Skapintsev 5. Allenatore: Bagatskis.

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Thompson S. 10, Hopkins 13, Soliani ne, Crawford 12, Strautins 3, Colombo ne, Cinciarini 10, Johnson 9, Olisevicius 14, Bonacini, Diouf 9. Allenatore: Caja.

Arbitri: Hrusa (CZE), Karabilecen (TUR), Sahin (TUR)

Parziali: 11-13; 15-20; 21-14; 23-23; 9-10

Note: tecnico a Swing al 38′

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.