Cavriago: parroci positivi al Covid
Il deputato Zanichelli: “Green pass obbligatorio per entrare nei luoghi di culto”

28/12/2021 – “Voglio esprimere la vicinanza e i migliori auguri di completa guarigione a Don Claudio, don Wenke Chen e don Mauro Argenton che seguono la comunità di Cavriago che da quanto si apprende dai social, sono risultati recentemente purtroppo positivi  al Covid.” Così in una nota il deputato reggiano Davide Zanichelli del Movimento 5 Stelle.

“L’ondata pandemica che stiamo vivendo sta crescendo notevolmente ed è fondamentale, da parte di ciascuno di noi, l’adozione di ogni forma di precauzione e il rispetto delle regole (che sono certo siano state seguite correttamente anche a Cavriago).

Don Claudio (da Facebook)

Precauzioni che non significano necessariamente restrizioni, per questo è da Settembre che avanzo l’ipotesi al Governo di rendere il Green Pass un requisito anche per l’accesso ai luoghi di culto al chiuso per lo meno durante la celebrazione delle funzioni religiose. Requisito che debba valere indistintamente per qualsiasi religione.
Stiamo parlando di luoghi al chiuso in cui si riuniscono decine o centinaia di persone per pregare, il che li rende simili per certi versi a cinema e teatri, in più però, durante le celebrazioni i fedeli recitano preghiere a voce alta o si canta.

Pertanto, così come sono da proteggere le persone che vanno al cinema o teatro chiedendo di esporre il GP all’ingresso e chiedendo alle organizzazioni la sanificazione e talvolta il distanziamento, allo stesso motivo ritengo sia necessario anche per i luoghi di culto che venga introdotto il requisito del Green Pass da esibire all’ingresso.”

“In più, stiamo parlando molto spesso delle fasce di popolazione più avanti in età, e che a maggior ragione dovrebbe essere protetta oltre che spronata e incentivata alla copertura vaccinale necessaria per l’ottenimento del Green Pass” precisa Zanichelli.
“Per questo, per mia parte, oltre a proporre emendamenti in Parlamento come ho già fatto e farò assieme ad altri colleghi del Movimento 5 Stelle auspicando anche il consenso di altre forze politiche, non ho mancato di segnalare la cosa al Governo a partire dal Ministero guidato da Speranza, ma serve che il medesimo intendimento venga accolto e proposto dalle autorità religiose al fine di avere luoghi di culto più sicuri e più protetti per i fedeli, cosa che doveva essere fatta giorni fa in vista delle festività natalizie, ma che comunque ritengo vada introdotta al più presto” conclude il parlamentare M5S.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.