Castellarano: i carabinieri e un amico salvano uomo dal suicidio

7/12/2021 – Ha ingerito un cocktail di farmaci e altre sostanze tossiche per togliersi la vita, ma il tempestivo intervento dei Carabinieri di Castellarano ha consentito di evitare il peggio. I fatti risalgono alla fine di novembre quando si è rivolto ai militari di Castellarano un cittadino preoccupato per le sorti di un suo amico e collega, che non riusciva più a contattare.Dopo le prime verifiche una pattuglia si è precipitata a casa dell’uomo. Non ottenendo risposta i carabinieri hanno forzato una finestra e, entrati in casa, hanno trovato il malcapitato riverso sul letto in condizioni disperate ma ancora in vita. A fianco un biglietto scritto a mano

Per spiegare il gesto. Da qui la richiesta di soccorso al 118 mentre nell’attesa dell’ambulanza gli uomini dell’Arma sono riusciti a mantenerlo vigile. Soccorso e trasportato in ospedale l’uomo è stato ricoverato in prognosi riservata. Prognosi sciolta qualche giorno dopo grazie al miglioramento delle sue condizioni di salute.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *