Abusi sessuali su una ventina di donne
Presto la sentenza sul chirurgo De Lorenzis
E di lui torna a occuparsi la iena Giulio Golia


20/12/2021 – Il conduttore delle Iene Giulio Golia si occuperà di nuovo del clamoroso caso del chirurgo bariatrico Gianfranco De Lorenzis, sotto processo e accusato di abusi sessuali da una ventina di donne ex pazienti. Lo fa sapere la Caramella Buona onlus, l’associazione fondata da Roberto Mirabile contro la pedofilia e la violenza su donne e minori.

Giulio Golia

De Lorenzis fu arrestato proprio a seguito delle prime denunce presentate dalla Caramella Buona, che assiste quattro giovani donne di Reggio e Modena che, sofferenti di obesità, si erano rivolte al chirurgo nella speranza di trovare una cura.

Nel primo servizio delle Iene, andato in onda nel 2019, una complice del programma registra con una microtelecamera la “particolare” visita medica subita nell’ambulatorio del De Lorenzis.

“Un terribile copione – dichiara Roberto Mirabile, presidente della Caramella Buona –  che almeno venti donne sostengono di aver dovuto vivere sulla loro pelle e tante altre, magari per paura, potrebbero non aver denunciato”.

Purtroppo, queste  pazienti hanno trovato tutto meno che aiuto e, ancora oggi, soffrono psicologicamente e fisicamente per gli abusi subiti.

Il processo penale andrà a sentenza il prossimo anno al Tribunale di Parma e vede impegnata La Caramella Buona, con i suoi avvocati Donatella Ferretti e Simone Servillo.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.