Unahotels rinunciataria trafitta in casa (?) da Vanoli Cremona

DI PAOLO COMASTRI

Paolo Comastri

1/10/2021 – La Pallacanestro Reggiana esce con le ossa rotte perdendo in casa (!!??) contro Cremona.

58 – 64 il risultato finale a favore dei lombardi.

Partita condizionata certo da assenze importantissime per la Pallacanestro Reggiana come Andrea Cinciarini e Osvaldas Olisevicius fermati dal…Covid, ma anche da un’atteggiamento della squadra immotivatamente rinunciatario.

I biancorossi hanno sempre inseguito, non sono mai apparsi aggressivi; insomma la famosa “ a cazzimma “ di partenopei natali, è stata, purtroppo, la grande assente tra i ragazzi scesi in campo ieri nel …..match lunch...( chiamarlo anticipo di mezzogiorno nooo !!!??? Mah.. ).

Aggiungiamo anche che la Unahotels ha tirato con percentuali decisamente scarse, solo il 30% dal campo, per una squadra che fino ad ora ha segnato di più in campionato.

Riassumendo, Thompson e Strautins non hanno inciso e Hopkins e Johnson hanno deluso.

Fine delle trasmissioni.

La Vanoli Cremona, che ha avuto in Pecchia e Cournooh, rispettivamente 23 e 16 punti, gli uomini decisivi, non ha fatto assolutamente nulla di trascendentale, se non confondere molto bene le idee ai biancorossi, apparsi poco incisivi, nervosi, tanto da sprecare numerose occasioni per girare la partita a proprio favore.

Insomma le sole, pur importantissime assenze, come detto, di Cinciarini e Olisevicius, non giustificano affatto la sconfitta in una partita che i biancorossi potevano davvero giocare a loro favore.

Peccato anche per la davvero brutta prestazione di Momo Diouf; zero punti a referto, solo qualche rimbalzo.

Una occasione persa per lui per continuare il suo miglioramento soprattutto al cospetto di ben sette scout della NBA in nome e per conto di Heat, Grizzlies, Bucks, Hornets, Lakers, 76ers e Cavs presenti all’Unipol Arena per seguire ufficialmente il talentuosissimo 18enne di Brindisi Matteo Spagnolo, di proprietà del Real Madrid ma in prestito per questa stagione proprio alla Vanoli Cremona; va da se che una bella prestazione del giovane colored biancorosso non sarebbe certo passata inosservata.

IL TABELLINO

UNAHOTELS REGGIO EMILIA – VANOLI CREMONA 58-64

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Thompson 9, Hopkins 8, Candi 10, Baldi Rossi 8, Strautins 6, Crawford 11, Colombo ne, Johnson 6, Bonacini, Diouf. Allenatore: Caja.

VANOLI CREMONA: Agbamu ne, Harris 2, Sanogo 2, McNeace 2, Pecchia 23, Poeta, Spagnolo 11, Tinkle 5, Cournooh 16, Miller 3. Allenatore: Galbiati.

Arbitri: Giovannetti, Quarta, Noce.

Parziali: 14-19; 17-16; 16-13; 11-16

Note: fallo antisportivo a Tinkle al 21′. Fallo antisportivo a Crawford al 26′.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.