La Reggiana ruggisce a Imola
Sempre in vetta, imbattuta da 15 giornate

DI PAOLO COMASTRI

22/11/2021Imolese – Reggiana 0-1. Quindi tutto bene; i granata vincono grazie a un gol di Scappini alla fine del primo tempo, poi nella ripresa non trovano di meglio che sbagliare in modo clamoroso un calcio di rigore con Lanini che avrebbe chiuso definitivamente la partita.

Dulcis in fundo i ragazzi di mister Diana salgono in classifica a 35 punti, lasciando il Modena, capolista per una notte, a -2 e il Cesena a -3.

Buone liete quindi …dall’autodromo di Imola: lo stadio “ Romeo Galli “ si trova praticamente di fianco alla pista tra l’arrivo e la Variante del Tamburello, con i granata che si sono rivelati decisamente più forti degli avversari.

Durante il primo tempo, infatti, sono stati 13 i tiri in porta tentati dai ragazzi di Diana contro le sole 3 occasioni costruite dagli attaccanti rossoblu Turchetta e Padovan; sinonimo di possesso palla pressoché assoluto della Reggiana.

La rete del vantaggio arriva allo scadere del 44’ minuto di gioco, con il tap in di Scappini a chiudere una azione corale partita da centrocampo da una bella apertura di Sciaudone sulla destra per Guglielmotti: l’esterno dopo un pregevole doppio passo ha messo in mezzo un pallone d’oro per Neglia, il cui tiro è stato deviato dal portiere dell’Imolese Rossi sui piedi di Scappini per il più facile dei tocchi.

La ripresa è stata caratterizzata da una fitta nebbia, che non ha fermato l’efficace pressing della Reggiana che ha impedito l’avanzata dei rossoblu.

In difesa ancora positiva la prova di Cauz a dare solidità a tutto il reparto.

Al 73’ l’occasione per chiudere anzitempo i giochi: Guglielmotti è riuscito a guadagnare un calcio di rigore su fallo di La Vardera.

Occasione persa da Lanini, ex di turno, che dal dischetto non è riuscito a superare il portiere avversario che ha indovinato la traiettoria alla sua sinistra.

La Reggiana rimane così imbattuta dopo 15 giornate. 

Prossima partita domenica alle 17.30 al Città del Tricolore contro la Viterbese.

IL TABELLINO

IMOLESE – REGGIANA 0-1

Marcatori: Scappini al 44′

IMOLESE: Rossi; Lia, Angeli, Vona, La Vardera (Masella all’85’), A. Lombardi (Belloni all 77′), D’Alena (Palma al 55′), Benedetti, Padovan (Matarese al 77′), De Sarlo (Lombadri L. al 55′), Turchetta. A disposizione: Melgrati, Ballanti, Sona, Sala, Boscolo Chio, Torrasi, Masella, Letizia. Allenatore: Gaetano Fontana.

REGGIANA: Voltolini; Camigliano, Cigarini (Muroni al 78′), Scappini (Sorrentino al 78′), Neglia (Contessa al 59′), Luciani, Radrezza, Zamparo (Lanini al 59′), Cauz, Guglielmotti, Sciaudone (Rossi al 59′). A disposizione: Marconi, Rosafio, Chiesa, Libutti, Anastasio, Cremonesi, Russo. Allenatore: Aimo Diana.

Arbitro: Enrico Maggio di Lodi. Assistenti: Giorgio Lazzaroni di Udine e Veronica Martinelli di Seregno. Quarto ufficiale: Filippo Giaccaglia di Jesi.

Note – Ammoniti: Sciaudone (R) 40′ pt, Vona (I) 57′ st, Benedetti (I) 73′ st, Cigarini (R) 75′ st. Recupero: nessun minuto di recupero per il primo tempo, 4′ secondo tempo. Angoli: 0-7 primo tempo. Prima dell’inizio del match si è osservato un minuto di silenzio in ricordo di tutte le vittime della strada . Sono 520 i tifosi reggiani presenti al Romeo Galli.

SERIE C GIRONE B

I risultati della quindicesima giornata del campionato del girone B di serie C: Ancona Matelica-Modena 0-1, Teramo-Olbia 2-2, Vis Pesaro-Carrarese 0-0, Viterbese-Gubbio 2-1, Cesena-Fermana 4-0, Grosseto-Aquila Montevarchi 1-2, Imolese-Reggiana 0-1, Lucchese-Siena 1-0, Pontedera-Pescara 2-1, Pistoiese-Virtus Entella 0-0.

La classifica del girone B di serie C dopo la quindicesima giornata: Reggiana 35; Modena 33; Cesena 32; Siena, Virtus Entella 23; Ancona Matelica, Pescara, Pontedera, Lucchese 21; Gubbio, Imolese, Vis Pesaro, Aquila Montevarchi 19; Olbia, carrarese 17; Teramo 16; Fermana 15; Pistoiese 14; Grosseto, Viterbese 10.

Be Sociable, Share!

3 risposte a La Reggiana ruggisce a Imola
Sempre in vetta, imbattuta da 15 giornate

  1. carlo baldi Rispondi

    22/11/2021 alle 10:50

    Bravissimi. Finalmente la Reggiana è rinata. Complimenti ai giocatori ed ai loro dirigenti.

    • Poli Fausto Rispondi

      23/11/2021 alle 13:42

      Convengo con Lei, Dr. Baldi. Non convengo quando organizzate un incontro al teatro S. Prospero per il Po’ navigabile, una idea dello Studio Binini. Ma quando avvera’ mai questo ?

  2. Poli Fausto Rispondi

    23/11/2021 alle 13:48

    Bravo Baldi. Condivido il Suo plauso. Non condivido il fatto che organizzate al teatro s prospero un incontro con Binini partners per un progetto, la navigazione sul po, che non avverra’ mai. Mi viene in mente Cetto la qualunque e Verdone che fece il discorso: di qui il mare, di la 10 corsie fluenti, sul Po’. Ma come siete ridicoli !!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *