FIBA CUP
Unahotels smagliante in Israele stende Hapoel Galil Gilboa 70-87

DI PAOLO COMASTRI

Paolo Comastri

4/11/2021 – Le vittorie più belle sono quelle che arrivano quando meno te lo aspetti.

La Pallacanestro Reggiana batte sul loro campo gli israeliani dello Hapoel Galil Gilboa per 87 – 70 e ritorna dal nord di Israele con la qualificazione alla seconda fase di Fiba Europe Cup sempre più vicina.

La Pallacanestro Reggiana si conferma infatti al secondo posto nel girone quando mancano solo due giornate al termine.

Tra i reggiani sugli scudi Bonacini, grande intensità difensiva e la coppia Johnson / Crawford grandi realizzatori; assenti Cinciarini e Olisevicius rimasti a casa perché positivi al Covid19.

LA PARTITA

Dopo un buon inizio (2-9), Johnson (23 punti) e compagni hanno dovuto prendere le misure a un avversario comunque ostico (18-19 al 10′).

Proprio Johnson ha contribuito in modo decisivo a spezzare l’equilibrio del match nel secondo quarto, con l’assistenza di due triple di Candi e Strautins. 

Le due squadre sono andare al riposo lungo sul 36-45 per i biancorossi.
Nella ripresa un nuovo momento di difficoltà, con Strautins richiamato in panchina per fare spazio a Bonacini, subito decisivo in difesa (come Candi) e protagonista anche in attacco di un nuovo allungo reggiano (55-66 alla fine del terzo quarto).

Nel quarto parziale la Unahotels ha avuto un passaggio a vuoto in attacco, ma ha presto ritrovato la via del canestro con Crawford e Strautins. 

Poi tutta discesa, fino al 70-87 finale.

IL TABELLINO

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.