Controlli dei carabinieri sulle strade: giovani alla guida con droga e armi abusive
Otto segnalati alla Prefettura

1/11/2021 – Dieci persone denunciate dai carabinieri durante i controlli operati sulla rete stradale della provincia reggiana nel week di Ognissanti. Ritirata la patente a uno scandianese di 50 anni sorpreso alla guida con tasso alcolemico ampiamente fuori i limiti. Un giovane di 27 anni di Reggio è stato denunciato, invece, per porto abusivo di armi: aveva con sè un bastone telescopico allungabile in acciaio.

Altri, tutti giovani, erano in possesso di modiche quantità di droga e ora rischiano la sospensione della patente.

Sono otto i conducenti pizzicati dai carabinieri della compagnia di Reggio Emilia con droghe per uso personale: nel complesso 10 grammi di hascisc, 28 di marijuana e un grammo di cocaina. Sono un 27enne, un 25enne e un 21 di Reggio Emilia, un 21enne e un 23enne di Campogalliano, un 22enne di Rubiera e un 22enne di Scandiano, oltre a un ragazzo di 18 anni di Correggio. Trattandosi di detenzione per uso personale non terapeutico saranno segnalati alla Prefettura reggiana che, sulla scorta del rapporto stilato dai Carabinieri potrà loro ritirare per la sospensione da 2 a 4 mesi i rispettivi documenti di guida e di espatrio.

In tutto i Carabinieri hanno controllato 161 persone e 128 tra automezzi e motocicli lungo le arterie stradali di maggior traffico. Contestate anche alcune contravvenzioni al codice della strada in prevalenza per violazioni delle norme di sicurezza stradale.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.