Ventasso, debacle Pd: gli eletti nel nuovo consiglio comunale
Anche FdI brinda ai successi in montagna

6/10/2021 – Il nuovo sindaco di Ventasso Enrico Ferretti, maestro di sci di 45 anni, porta in consiglio otto eletti della lista Si Amo Ventasso, mentre ne porta 3 la lista Vivere Ventasso guidata da Paolo Bargiacchi, battute nella corsa a sindaco per soli 13 voti. Torna in consiglio anche l’ex sindaco Antonio Manari del Pd, sconfitto alle elezioni di domenica e lunedì.

Il nuovo sindaco di Ventasso Enrico Ferretti

Di seguito gli eletti nel nuovo Consiglio comunale del crinale reggiano

LISTA SIA AMO VENTASSO

Enrico Ferretti (sindaco), Daniele Costa (62 preferenze), Franco Baccini (62), Ivano Borghesi (44), Cristiano Dolci (40), Filippo Monelli (37), Luca Iovninelli (36), Lara Orlandi (36), Alessandro Tacchini (34).

LISTA VIVERE VENTASSO

Paolo Bargiacchi (capolista), Luca Cecchi (78 preferenze), Emiliano Pedrini (70).

LISTA VENTASSO INSIEME!

Antonio Manari (capolista)

BRINDA ANCHE FRATELLI D’ITALIA

Al risultato di Ventasso, già salutato con esultanza dalla Lega, plaude anche il coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Alessandro Aragona : “Chicco Ferretti ha battuto non solo il Sindaco Pd uscente, ma pure il navigato Bargiacchi esponente storico della sinistra, con una lista civica che ha saputo raccogliere i consensi di tutti i montanari desiderosi di aria nuova, in politica – sottolinea Aragona – Fdi che con propri uomini e donne ha contribuito alla vittoria, garantisce con i propri eletti in consiglio comunale un leale appoggio e sostegno al Sindaco, per una nuova stagione di governo”.
Per FdI è un ottimo segnale anche la rielezione del sindaco Costi a Casina che ha battutol a candidata del centro sinistra: risultato che “rappresenta la conferma del buon governo durante la prima esperieza”.

Non mancano parole consolatorie anche per Castellarano, dove il centro-destra, presente con i suoi singoli nellalista di Fabio Ruini, è rimasto inchiodato sotto il 15%.

“Un plauso particolare all’amico Fabio Ruini nostro Presidente del Circolo territoriale – scrive Aragona – il quale non si è sottratto ad una sfida molto difficile contro il Sindaco uscente Zanni che è pure Presidente della Provincia. Fabio, che ha condotto, insieme alla sua lista, una campagna elettorale intensa è riuscito a rappresentare nella compagine di opposizione tutte le anime del centrodestra. Dei cinque consiglieri eletti poi, ben tre sono di Fdi”.

Coordinatore Provinciale Fdi
Alessandro Aragona

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.