Tre tunisini in una cantina di via Turri: uno espulso e accompagnato al Cpr di Gorizia

13/10/2021 – La Squadra Volanti della Polizia, su segnalazione di un cittadino, è intervenuta in una cantina di via Turri occupata da tre tunisini di 28, 21 e 18 anni. Tutti e tre erano privi di documenti. La cantina peraltro non risultava forzata, ma aperta.

Portati in Questura per l’identificazione, il più anziano (C.K. classe ’93) è risultato irregolare in Italia e quindi denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.

Nello stesso pomeriggio è stato espulso e accompagnato presso il centro di permanenza per il rimpatrio di Gorizia.

Tutto è avvenuto nella giornata di ieri, in una nuova ondata di controlli ordinati dal Questore che hanno interessato le zone limitrofe alla stazione storica, Piazzale Europa e le zone adiacenti al Parco del Tasso, e nel corso dei quali i poliziotti hanno verificato 53 persone e 18 automobili.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *