Sfavillante Pall. Reggiana devasta Varese 67-106
La vendetta di Artiglio Caja

DI PAOLO COMASTRI

Paolo Comastri

25/10/2021 – Sfavillante vittoria della Pallacanestro Reggiana che sul parquet di Masnago, uno dei luoghi cult del basket lombardo e nazionale, straccia letteralmente Varese con un devastante 67 – 106.

A fine partita a coach “Artiglio “ Caja rideva anche il….palmo della mano; la “vendetta”, peraltro servita su di un piatto gelido, era stata consumata.

Alludiamo al 6 Settembre del 2020 quando l’attuale coach biancorosso dopo tre stagioni e mezzo a Varese venne bruscamente esonerato per il difficile rapporto che si era instaurato tra lui e la stella Luis Scola, altro bel ….caratterino.

L’argentino naturalizzato spagnolo non apprezzò i metodi e pure certi atteggiamenti di Caja, alcuni dei quali invero poco digeriti anche in società, e tra i due si crearono delle frizioni praticamente insanabili.; la società si trovò nella condizione di dover scegliere tra la superstar e il leader tecnico delle ultime 3 stagioni e mezza preferendo il talentuosissimo Scola il quale, va sottolineato, non avrebbe mai chiesto l’esonero del coach pavese, ovverossia Attilio “Artiglio “ Caja.

Sic transit gloria mundi.

Ritorniamo ….a Masnago per dire che con questa prestazione in terra lombarda la Pallacanestro Reggiana cancella i dubbi sorti dopo le ultime sconfitte; il dato di ben otto giocatori in doppia cifra, Hopkins, Thompson, Candi, Strautins, Crawford, Cinciarini, Johnson e Olisevicius, è davvero eloquente su cosa fatto in campo dai biancorossi.

Gli uomini di coach Caja si sono imposti con una prova di squadra determinata in difesa e concreta in attacco dove stavolta il tiro da 3 non è stato così rilevante, rispetto a quello da 2, attestatosi ad oltre il 75%.

La partita, dopo un primo quarto in equilibrio si è spaccata nella seconda frazione, con l’innesto di Crawford, miglior marcatore di serata, che ha di fatto piazzato la spallata decisiva all’incontro che ha toccato anche i 40 punti di scarto. La Unahotels sale quindi a 6 punti in classifica, lasciando Varese a quota 2.

IL TABELLINO

OPENJOBMETIS VARESE – UNAHOTELS REGGIO EMILIA 67-106 

OPENJOBMETIS VARESE: Kell 16, Gentile 11, Amato 3, Beane, Sorokas 3, De Nicolao 7, Wilson 3, Librizzi, Egbunu 9, Ferrero, Jones 14, Caruso. Allenatore: Vertemati.

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Thompson 11, Hopkins 13, Candi 8, Baldi Rossi 6, Strautins 12, Crawford 18, Colombo, Cinciarini 12, Johnson 11, Olisevicius 11, Bonacini, Diouf 2. Allenatore: Caja.

Arbitri: Paternicò, Martolini, Nicolini.

Parziali: 19-25; 11-24; 20-27; 17-30

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *