Fiba Europe Cup
Pall. Reggiana, massacrata dal viaggio, soccombe a Saratov

DI PAOLO COMASTRI

Paolo Comastri

21/10/2021 – La Pallacanestro Reggiana rientra dalla Russia con una sconfitta 91 – 84 nella seconda gara di Coppa contro l’Avtodor Saratov.

Una trasferta davvero allucinante; tra andata e ritorno, 4 giorni di viaggio da e per la città russa di Saratov, porto sul medio corso del fiume Volga e capoluogo dell’ oblast omonima, che altro non è che una divisione amministrativa nel contesto dell’ ex Unione Sovietica; in pratica una via di mezzo tra le nostre regioni e province.

Vabbè, trasferta assurda e pure l’auspicio che nessuno del gruppo squadra sia stato contagiato visto i devastanti dati sulla pandemia in Russia.

Nel caso, ma speriamo proprio di no, sarebbe davvero il danno che si assomma alla beffa.

Rientriamo in… partita per raccontare quello che è accaduto sul parquet della città russa, premettendo che un collegamento video a dir poco difficoltoso non ha consentito una visione totale dell’incontro.

Ad ogni buon conto la Pallacanestro Reggiana ha retto per 35′ contro i padroni di casa, ma negli ultimi 5′ le triple russe e i pochi canestri biancorossi hanno condannato la Unahotels alla prima sconfitta in Fiba Euro Cup per, appunto, 91-84.

La partita è stata sostanzialmente equilibrata, anche se per un paio di volte la formazione di Caja è salita fino al + 7. Qualche segnale negativo, però, era giunto anche sul finire della terza frazione quando Saratov era riuscito a recuperare fino al -1.

Iniziava così l’ultimo quarto che vedeva resistere i biancorossi per circa 5′, ma il parziale di 30-22 ha sancito la vittoria dei padroni di casa ora primi da soli nel girone.

Per concludere aggiungiamo che nonostante il predominio a rimbalzo, il lunghi biancorossi ha fornito una prova non certamente positiva, mentre il solo Strautins è stato il migliore per punti, rimbalzi e valutazione.

Il risultato dell’altro incontro: Hapoel Gilboa Galil – Casademont Saragozza 90-91 dts

Classifica Girone D: Avtodor Saratov 4, Unahotels Reggio Emilia, Casademont Saragozza  2, Hapoel Gilboa Galil 0.

IL TABELLINO

AVTODOR SARATOV – UNAHOTELS REGGIO EMILIA 91-84

AVTODOR SARATOV: Funderburk 9, Phranauskis, Sakic 21, Chery 21, Petenev ne, Minchenko ne, Kvitkokikh 2, Kolesnikov, Scrubb 16, Sergeev, Jarret 12, Johnson 10. Allenatore: Kojkovic.

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Thompson 7, Hopkins 9, Candi 7, Baldi Rossi 2, Strautins 18, Crawford 11, Colombo ne, Cinciarini 7, Johnson 5, Olisevicius 15, Bonacini ne, Diouf 3. Allenatore: Caja

Arbitri: Suslov (EST), Ninkovic (SER), Manniste (EST)

Parziali: 23-18; 16-21; 22-23; 30-22

Note: fallo antisportivo a Jarret al 19′. Fallo tecnico a Baldi Rossi al 27′. Fallo antisportivo a Crawford al 28′. Fallo tecnico a Johnson al 32′. Fallo antisportivo a Candi al 37′.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *