Donna cade nei binari mentre il treno sta per partire: salvata dalla Polizia ferroviaria

Una pattuglia delle polizia ferroviaria di Reggio Emilia ha salvato la vita a una donna caduta, a causa di un malore, tra i binari di un treno che stava per partire.

Agenti di Polizia ferroviaria alla stazione di Reggio Emilia

E’ accaduto giovedì in tarda mattinata, nella stazione di piazzale Marconi. La viaggiatrice è caduta malamente a terra finendo incastrata nella massicciata del primo binario, tra il margine estremo del marciapiede e la carrozza di un treno in sosta e pronto a partire. Con un intervento immediato gli agenti hanno bloccato la partenza del treno e si sono infilati sotto la carrozza, riuscendo a estrarre la donna e a riportarla sulla banchina. In stato di semincoscienza, è stata affidata ai sanitari del 118 che l’hanno trasportata d’urgenza al Santa Maria Nuova per gli accertamenti del caso.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *