Criminalità a Correggio, situazione “incontrollabile”
Fiorini interroga il governo: istituire la Tenenza h 24

26/10/2021 – La deputata della Lega Benedetta Fiorini annuncia un’interrogazione al governo sulla situazione “divenuta incontrollabile” della criminalità a Correggio e per l’istituzione di una Tenenza dei carabinieri nella città. .

“A Correggio si sta assistendo a una recrudescenza di reati: furti in abitazioni, alle attività commerciali, ai bancomat, alle auto in sosta e anche nelle chiese fino ad arrivare alle truffe agli anziani, alle aggressioni e agli scippi – così scrive la parlamentare reggiana del Carroccio – Il tutto in un contesto, purtroppo, di degrado urbano e sociale. Le forze dell’ordine si ritrovano a lavorare sotto organico e con mezzi inidonei alle necessità, soprattutto nelle ore notturne. Una situazione incontrollabile che rischia di precipitare ulteriormente.

Benedetta Fiorini

 

E’ necessario un intervento tempestivo e la possibilità di realizzare il progetto di cui si parla tempo: una tenenza in città, con un presidio attivo fisso 24 ore su 24. Ho depositato, a tal proposito, un’interrogazione ai Ministri dell’Interno e della Difesa, affinché vengano presi, quanto prima, seri e concreti provvedimenti. I correggesi meritano maggior tutele e di poter vivere la quotidianità con serenità e in assoluta sicurezza.”

Sulla questione interviene anche riccardo Rovesti, capogruppo di Correggio Siamo Noi e segretario Lega Pianura Reggiana

‘Sono anni che a Correggio come Lega e centrodestra ci occupiamo di sicurezza. Abbiamo rivolto diverse proposte alla maggioranza volte a contrastare l’emergenza criminalità chedura da anni in termini di furti accattonaggio molesto, spaccate ai finestrini delle auto parcheggiate e numerosi furti  a diverse attività commerciali – sottolinea Rovesti – Abbiamo proposto tra le altre cose di richiedere la TENENZA h24 dei carabinieri. Un vasto territorio come il nostro ha necessità di una presenza continua e capillare delle forze dell’ordine.

Nel marzo 2020 abbiamo presentato una mozione atta a richiedere all’amministrazione comunale  di attivarsi presso il ministro lamorgese per richiedere la  TENENZA. La mozione fu respinta e la maggioranza ne presentó una identica che fu approvata.

Peccato che da allora non abbiamo notizie della presentazione della richiesta né a maggior ragione dell’iter di approvazione della stessa”.

Vista la particolare recrudescenza degli eventi criminosi degli ultimi giorni tramite l’onorevole fiorini abbiamo portato la nostra richiesta all’esame degli organi parlamentari

Confidiamo in una pronta e positiva risposta per venire incontro al bisogno di sicurezza che i nostri cittadini richiedono da tempo”,

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *