Castellarano: nominata la nuova Giunta. Cassandra Bartolini vicesindaco
Il sindaco Zanni tiene le chiavi dell’urbanistica e dell’edilizia

16/10/2021 – A dieci giorni dal voto che lo ha confermato con un bulgaro 86% dei sufragi, il sindaco di Castellarano Giorgio Zanni ha firmato i decreti di nomina della nuova Giunta.

Zanni mantiene per sé le deleghe all’Urbanistica e Pianificazione per lo sviluppo sostenibile, Edilizia Privata, Attività produttive, Sport e Politiche Giovanili.

Nuovo vicesindaco è Cassandra Bartolini. Un passaggio – sottolinea una nota di Zanni – “che ha trovato piena condivisione all’interno della giunta e del gruppo di maggioranza a partire dal vicesindaco uscente Paolo Iotti”.. Bartolini gestirà le deleghe all’Ambiente, Sostenibilità e Aree Protette, Cultura, Commercio, Associazionismo e Bilancio.

Paolo Iotti riconferma la gestione dì Scuola e Politiche Educative, Servizi Sociali, Protezione Civile, Sicurezza e Personale, mentre Rossano Rossi quelle ai Lavori Pubblici e Patrimonio.

La prima nuova entrata in giunta è Catia Paganelli, cardiologa interventista di 48 anni e da sempre impegnata nella comunità rotegliese, che si occuperà dei temi legati a Salute, Pari Opportunità, Politiche per il lavoro e l’inclusione, Legalità e Rapporti con le frazioni.

Massimo Zanichelli, 45 anni, capo ufficio elettrotecnico, arriva dall’esperienza di consigliere comunale nella passata consigliatura. A lui le deleghe a Turismo, valorizzazione e marketing territoriale, Trasporti e mobilità sostenibile, Città smart e agenda digitale, Bandi e progetti europei, gemellaggi

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *