Parco del Popolo: baby spacciatore preso mentre vende hascisc a coetaneo

5/9/2021 – Spaccio tra minorenni al Parco del Popolo di Reggio Emilia. venerdì pomeriggio i carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di corso Cairoli hanno denunciato un ragazzino alla Procura minorile di Bologna con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Oltre ai 10 grammi di hascisc appena ceduti a un coetaneo, a sua volta segnalato quale assuntore di stupefacenti, i carabinieri hanno sequestrato i 70 euro appena ricevuti in pagamento. A casa del minorenne inoltre sono stati sequestrati un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e altri 4 grammi di hascisc.

Il controllo dei due studenti è avvenuto alle 15 nei giardini pubblici del centro di Reggio, col sequestro dei 10 grammi di hascisc e dei 70 euro consegnati spontaneamente dal baby spacciatore. In caserma uno è stato denunciato alla Procura dei minorenni, l’altro segnalato come assuntore alla Prefettura.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *